Il dramma in costume di Freida Pinto “rappresenta la Londra oggi”

0

Freida Pinto dice che ‘Mr. Malcolm’s List’ rappresenta Londra come è oggi.

L’attrice 37enne interpreta la giovane donna nell’Inghilterra del 1800 aiuta la sua amica a vendicarsi di un corteggiatore quando non soddisfa i suoi requisiti per una potenziale sposa, ma l’ha descritta come una versione “diversa” di commedie del 1990 come “Il diario di Bridget Jones” e “Notting Hill”, oltre ad essere un dramma in costume.

Ha detto: “Rappresentiamo Londra nel modo in cui la vediamo oggi in questo film, tornando al periodo recente con i costumi e le maniere, ma in realtà è un matrimonio del periodo reggenza con la commedia romantica degli anni 90. È così che la vedo io, molto “Il diario di Bridget Jones”, “Notting Hill” e “Quattro matrimoni e un funerale”.

La star di ‘Slumdog Millionaire’ – che è sposata con il fotografo Cory Tran, 34 anni, e ha con lui il figlio Rumy Ray, di otto mesi – ha proseguito spiegando che il film è “davvero moderno” ma rimane accurata poiché ha insistito sul fatto che i neri esistessero nell’Inghilterra del 19° secolo e lei è semplicemente parte del “raccontare la loro storia” per la prima volta.

Parlando nel podcast di Jess Cagle con Julia Cunningham, lei ha aggiunto: “Quindi, in questo senso, è davvero moderno ma in termini di accuratezza, in termini di ‘Esistono persone di colore in Inghilterra all’inizio del XIX secolo?’ La risposta è si. Ma non abbiamo mai raccontato le loro storie d’amore e di crepacuore e di intrighi, divertimento e umorismo prima, quindi questo siamo noi che iniziamo a cambiarlo e iniziamo a vedere le nostre storie anche là fuori.”

“Mr. Malcolm’s List” uscirà il 26 agosto 2022.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.