Scopri se il tuo computer è compatibile con Windows 11 con questo strumento

0

Windows 11 è già stato annunciato e ora dobbiamo solo scoprire se i computer che abbiamo in casa saranno compatibili con la nuova versione del sistema operativo di Microsoft

Windows 11 è già tra noi, Microsoft ha presentato ufficialmente il suo nuovo sistema operativo per desktop e laptop oggi. L’evento è stato pieno di sorprese, poiché le nuove caratteristiche che vengono con Windows 11 sono molte e le abbiamo suddivise per voi in un articolo esplicativo .

Ma la domanda più importante rimane, il mio computer sarà compatibile con Windows 11? Microsoft stessa vuole risolvere questo dubbio e ha attivato uno strumento capace di riconoscere il sistema per rilevare se è compatibile o no. Vi mostreremo come usarlo e come scaricarlo.

La prima cosa da fare e che è estremamente necessaria è avere un computer con Windows 10, poiché Microsoft ha detto che l’aggiornamento da quella versione sarà completamente gratuito e andremo sul sicuro. Avendo il computer acceso ora quello che dobbiamo fare è cliccare sul seguente link.

Questo link ci porterà al sito ufficiale di Microsoft e, più precisamente, alla pagina di presentazione di Windows 11. In fondo alla pagina c’è una sezione che dice che Windows 11 non è ancora disponibile per gli utenti, ma che lo strumento allegato ci permette di scoprire se il computer che abbiamo sarà compatibile una volta fatto il lancio .

Per ottenere questo strumento basta cliccare su “Download App” e procedere al download per la successiva installazione , al termine dell’installazione verrà eseguito automaticamente e apparirà un menu in cui l’opzione per controllare se il PC è compatibile con Windows 11

È possibile che tu ottenga che il tuo computer non sia compatibile con Windows 11, anche se hai specifiche più che sufficienti per questa versione del sistema operativo di Microsoft. Questo errore è dovuto al fatto che molto probabilmente avete il TPM o Trusted Platform Module disattivato nel BIOS.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.