Joe Dante: Baby Yoda ha copiato spudoratamente Gizmo

0

Il regista di “Gremlins” Joe Dante ha affermato che Baby Yoda è stato “completamente rubato” dal personaggio del suo film Gizmo.

Il regista 75enne ha diretto la commedia horror del 1984 e il sequel del 1990 “Gremlins 2: The New Batch” e ritiene che Baby Yoda – apparso per la prima volta nella serie spin-off di “Star Wars” “The Mandalorian” – sia una fregatura “vergognosa” delle creature – che sono guidate dall’adorabile Gizmo (doppiato da Howie Mandel nei film).

Joe ha detto al quotidiano San Francisco Chronicle: “Penso che la longevità di (il film) sia davvero la chiave per questo personaggio (Gizmo ), che è essenzialmente come un bambino.

“Il che mi porta, ovviamente, all’argomento di Baby Yoda, che è stato completamente rubato ed è stato semplicemente copiato. Senza vergogna, direi.”

La star di ‘Gremlins’ Zach Galligan ha già affrontato le somiglianze tra i due personaggi, ma è stato felice di vedere le persone discutere sull’argomento.

Parlando l’anno scorso, la star di 58 anni ha dichiarato: “La gente mi ha bombardato sui social media con comparativi, disegni in scala e tutto il resto, e ha escogitato ogni sorta di teoria sul fatto che ci fosse o meno qualche tipo di decisione consapevole dietro it.

“Tutto quello che posso dire è questo: in molti modi, è davvero fantastico perché è sempre molto utile nei media avere un fioretto. Quale ti piace di più? Quale è stato il primo? È solo un altro tipo di narrativa che puoi usare per stimolare il coinvolgimento delle persone.”

Il franchise di “Gremlins” tornerà con la serie animata di HBO Max “Gremlins: Secrets of the Mogwai” – che Dante ha lavorato come consulente e il regista afferma che la serie rimane popolare grazie all’esperienza teatrale.

Joe ha detto: “Le persone nel mio la generazione che amava i film li ama perché li ha visti con un pubblico.

“Ho visto queste immagini nel corso degli anni molte volte in tutto il mondo, e suonano sempre bene in un teatro affollato. “

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.