Sam Heughan sente di avere “l’età giusta” per interpretare James Bond

0

Sam Heughan è convinto che sia il momento giusto per lui di interpretare James Bond dopo aver fatto un’audizione senza successo per interpretare 007 in Casino Royale del 2006.

La star di Outlander è considerata uno dei migliori candidati per il franchise dei film di spionaggio ora che Daniel Craig ha annunciato che non tornerà nei panni di Bond.

“Sono stato in lizza per Bond, quando hanno fatto Bond 21”, ha detto Sam recentemente nel podcast Just The Facts con Alex Zane. “È stata un’esperienza incredibile ed ero completamente fuori dalla mia portata. Ma penso che ora mi sento nell’età giusta per farlo; mi sento abbastanza capace di farlo. Mi piacerebbe avere l’opportunità di gettare il mio cappello nell’anello”

Sam ha compiuto 41 anni quest’anno – tre anni più vecchio dell’età che aveva Daniel quando ha ottenuto il ruolo di 007 per Casino Royale – il primo dei suoi cinque film di Bond. L’imminente No Time To Die sarà la sua ultima uscita nel ruolo della spia.

Mentre niente di ufficiale lo ha spostato in avanti rispetto ad altri potenziali Bond, Sam ha aggiunto: “Sono tutti media, e non c’è nessun peso, non c’è nessuna verità. Detto questo, non puoi fare a meno di pensare, ‘Dio, sarebbe fantastico’”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.