[ElecHead per Nintendo Switch

0

Se siete stati attenti durante l’ultimo Indie World su Nintendo Switch, probabilmente avrete notato ElecHead, il nuovo gioco di NamaTakahashi che, dopo aver visto la sua uscita su PC, è ora arrivato sulla piattaforma ibrida. Com’è, ne vale la pena? Grazie ai nostri amici di asobu (un’associazione giapponese di giochi indie di cui Takahashi è membro), siamo qui per dirvi cosa abbiamo pensato del titolo. Preparatevi, perché vi aspetta una piccola sorpresa!

Un robot pieno di scintille

In questa avventura, giochiamo nei panni di un piccolo robot che si ritrova da solo in una misteriosa struttura, come ci è arrivato? Qual è il suo obiettivo? Dovremo scoprirlo insieme a lui mentre ci facciamo strada attraverso diversi livelli pieni di piattaforme e meccanismi che ci faranno riflettere molto.

La principale peculiarità di ElecHead è la batteria nella sua testa, che, a contatto con diversi elementi, conferisce loro elettricità e permette loro di comportarsi in modo diverso, attivandosi per attivare sia strutture che pericoli vari. A un certo punto del gioco, il nostro robot si evolverà, sbloccando un’abilità che aggiungerà ulteriori sfide all’avventura. La cosa più sorprendente sarà poter staccare la testa dal corpo del robot (una mossa che può essere eseguita solo per pochi secondi prima di perdere una vita), il che porterà ad alcune azioni a tempo piuttosto intense.

elechead nintendo switch

ElecHead ci è durato solo un paio d’ore, ma è stata una durata ricca di sfide tra le più varie con un ottimo level design. La grafica del titolo si basa principalmente su tavolozze in cui predominano due colori, che possiamo cambiare tra le diverse opzioni del menu in base a quelli che ci piacciono di più. Se ci blocchiamo in qualche fase, possiamo riavviarla automaticamente premendo un pulsante.

Dopo aver commentato tutto questo, basti ricordare che la sezione sonora del gioco è affidata a Tsuyomi, artista che si è occupata di dotare il titolo di circa 15 temi chiptune che sanno accompagnare bene l’avventura. Infine, il gioco presenta anche alcuni minigiochi che si allontanano dai puzzle e sono piuttosto divertenti. Tuttavia, vi consigliamo di scoprirlo da soli.

Conclusione

elechead análisis

ElecHead è un puzzle game tanto breve quanto affascinante. Se siete alla ricerca di un’esperienza breve e dall’aspetto retrò per pensare un po’, ve la consigliamo caldamente! Se dobbiamo trovare un aspetto negativo, è che ci lascia desiderare di più. Tuttavia, è uno spuntino esemplare da gustare come pausa tra una partita e l’altra. Una gemma che dura un pomeriggio, ma che lascia il pensiero per molto più tempo.

ElecHead è disponibile ora per Nintendo Switch al prezzo di 8,99 euro in digitale. Occupa uno spazio di 224,00 MB. Se vi piacciono giochi di questo tipo, non esitate a provarlo!

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.