Reggie rivela perché Nintendo non ha mai permesso di giocare con due GamePad su Wii U

0

Vi riportiamo altre interessanti dichiarazioni di Reggie Fils-Aime. Ricordiamo che si tratta dell’ex presidente di Nintendo of America, che ha ora confermato nuovi sviluppi.

In particolare, in questa occasione abbiamo appreso perché Nintendo non ha mai permesso ai giocatori di utilizzare due GamePad sulla stessa Wii U sfruttando la modalità multiplayer locale dei videogiochi. Inizialmente si pensava che ciò sarebbe stato possibile, ma non è mai accaduto.

In un’intervista con MinnMaxx, Reggie ha confermato quanto segue:

  • Egli afferma che la base di giocatori di Wii U era troppo bassa per consentire a Nintendo di esplorare l’idea di sviluppare la funzionalità: egli osserva che sarebbe stata “un’impresa troppo costosa considerando le vendite di Wii U”.
  • D’altra parte, afferma che Nintendo non ha mai preso in considerazione un titolo in cui sarebbero stati necessari due GamePad: sembra che non abbiano voluto spendere il tempo necessario per rendere la funzionalità possibile con qualsiasi gioco.

Cosa ne pensate delle sue dichiarazioni? Vi leggiamo nei commenti.

Fonte.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.