Final Fanstasy XIV Heavensward, arriva il nuovo Raid Dungeon Alexander

0
Rilasciata oggi la prima ed attesissima espansione per Final Fanstasy XIV Heavensward, con nuove sfide pericolose per gli avventurieri più coraggiosi con il nuovo Raid Dungeon Alexander.

Square Enix rilascia il primo aggiornamento di Final Fantasy Heavensward, la Patch 3.01 che offre agli utenti appassionati alla saga nuove sfide pericolose da affrontare con il nuovo raid dungeon , Alexander.

Final Fantasy XIV_Heavensward_68058

 

FINAL FANTASY XIV: HEAVENSWARD è caratterizzato da una nuova storia che porta gli avventurieri nel cuore della guerra di Dragonsong, il sanguinario, millenario conflitto tra i cavalieri di Ishgard e i draghi di Dravania. I giocatori avranno modo di sperimentare un nuovo level cap incrementato da 50 a 60 per tutte le discipline, una nuova razza giocabile, nuovi dungeon e raid, nuove battaglie primordiali e l’introduzione di supporti volanti che permetteranno ai giocatori di prendere il volo su chocobi neri ®, dirigibili, draghi e tanto altro!

Ecco gli elementi principali di Heavensward

·        Nuovo level cap  incrementato da 50 a 60
·        Cavalcature volanti
·        Una nuova razza giocabile: gli Au Ra
·        Nuove classi: Dark Knight, Machinist e Astrologian
·        Una nuova città stato: The Holy See of Ishgard
·        Nuovi Primal: Bismarck e Ravana
·        Nuovo assalto: Alexander
·        Costruzione e personalizzazione delle aeronavi nei Workshop delle Free Company.
·        E tanto altro!

FINAL FANTASY XIV: HEAVENSWARD è disponibile per PlayStation3, PlayStation4, PC e per la prima volta Mac OS.

Qui vi proponiamo il trailer per la Patch 3.01:

Vi ricordiamo inoltre che è attiva una prova gratuita di 30 giorni per I nuovi account a partire da 10.99 €, mentre per i nuovi giocatori di FINAL FANTASY XIV Online è disponibile un bundle che comprende FINAL FANTASY XIV: A Realm Reborn e FINAL FANTASY XIV: Heavensward.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.