Call of Duty: WWII, la modalità zombi si presenterà a San Diego

0

La modalità zombi del prossimo Call of Duty: WWII sarà presentata al pubblico ufficialmente durante il Comic-Con di San Diego.

Il prossimo 20 luglio, Sledgehammer Games presenterà una delle ultime modalità che mancano ancora da scoprire in Call of Duty: WWII, la modalità zombi. E ha assicurato che questa volta sarà molto più terrificante e viscerale rispetto agli altri capitoli della serie.

Dopo il passaggio dalle guerre del futuro, la saga Call of Duty ha optato per un ritorno alle origini tornando nuovamente alla Seconda Guerra Mondiale.

Call of Duty: WWII

Call of Duty: WWII + DLC Esclusivo amazon- PlayStation 4

by ACTIVISION [Activision]
Rank/Rating: 632/-
Price: EUR 66,74

L’inizialmente segretissimo progetto di Sledgehammer Games è stato pian piano svelato in quasi ogni sua caratteristica, e ora sappiamo quali battaglie avremmo occasione di rivivere nella modalità Campagna, o l’importanza del lavoro di squadra nella modalità multiplayer online, ma c’è ancora un punto di cui si sa davvero poco.

Parliamo di una modalità che non può mancare in nessuno die giochi di questa serie di Activision. Una modalità che ci permette di affrontare orde di nemici come se di un film horror si trattasse. La modalità zombi.

Nonostante le aspettative che i fan nutrono su questa modalità di Call of Duty: WWII, l’azienda se la prende comoda. Ma adesso Sledgehammer Games ha annunciato su Twitter che la data scelta per presentare questa modalità al pubblico sarà il prossimo 20 luglio, durante il San Diego Comic-Con.

Lo sviluppatore ha già dichiarato che questa volta questa modalità cooperativa sarà molto più viscerale e terrificante rispetto a quelle viste negli episodi precedenti, non per niente si sono avvalsi dell’aiuto di una parte dello studio che lavora alla saga Dead Space.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome