La mod Mass Effect Legendary Edition risolve il famigerato glitch di Conrad Verner

0

Una nuova mod per Mass Effect: Legendary Edition ha corretto il famigerato bug di salvataggio della serie che coinvolgeva Conrad Verner, il famigerato fan di Shepard che ama infastidirti.

Il problema tecnico ha fatto sì che Mass Effect 2 ricordasse erroneamente come avevi trattato Verner in Mass Effect 1, se eri gentile con lui. Raggiungendo Verner una seconda volta, reagiva sempre come se gli avessi puntato una pistola in faccia per convincerlo a desistere dall’agire come una recluta N7 addestrata per il suo bene .

BioWare probabilmente ha lasciato questo bug non corretto nella Legendary Edition poiché in seguito ha ricollegato la risposta glitch di Verner in Mass Effect 3, dove Verner si scusa se aveva ricordato male le precedenti azioni di Shepard.

Ora, tuttavia, puoi risolvere tutto da solo tramite un’ingegnosa mod per PC di Marcus22Khaar e della community di Mass Effect Discord Modding. Il Conrad Verner Remembers (ME2LE) Bug Fix funziona anche con la correzione nella storia del gioco, tramite un datapad lasciato in Gli alloggi di Shepard.

Interagisci con una nuova foto di Verner (presumibilmente inviata dallo stesso Verner per commemorare Shepard – un bel tocco) e potrai ricordare come lo hai trattato in ME1, in modo efficace facendo di nuovo la scelta. Questa volta, ME2 ricorderà la tua scelta, il che significa che ti saluterà in modo appropriato quando ti incontrerai di nuovo.

In origine un NPC usa e getta, Verner è diventato un personaggio preferito dai fan il cui arco alla fine ottiene una ricompensa memorabile se interagisci con lui in tutti e tre i giochi. Fatto divertente: Verner è anche l’ospite di il giro di Mass Effect al parco a tema Great America della California , se andrai mai a visitarlo.

Una sorella, Cassandra Verner, è arrivata anche ad Andromeda, saltandoci sopra per continuare l’eredità della famiglia.

Quali sono le prospettive per Mass Effect? BioWare ha confermato che la serie continuerà , ma non aspettarti di ascoltare nulla questo mese all’EA Play Live.

Leggi di più

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.