Il figlio di Ben Affleck accompagna la Lamborghini nell’auto parcheggiata durante la visita alla concessionaria

0

Il figlio di 10 anni di Ben Affleck, Samuel, è stato accidentalmente spinto da un SUV Lamborghini contro una BMW parcheggiata durante una visita a un concessionario di automobili domenica.

Il regista di Argo e la sua fidanzata Jennifer Lopez hanno preso Samuele con loro ha fatto acquisti domenica presso la concessionaria di autonoleggio di lusso 777 Exotics.

Le riprese video ottenute da più punti vendita mostrano Samuel al volante di una Lamborghini Urus gialla, con Ben in piedi vicino alla portiera del conducente aperta e Jennifer seduta sul retro.

Si ritiene che Samuel abbia messo in retromarcia il veicolo mentre il motore era in funzione, spingendolo contro la BMW bianca. Il paraurti posteriore sul lato passeggero del SUV è collegato alla ruota anteriore sinistra e al parafango della BMW.

Dopo il contatto, Samuel è sceso dall’auto per ispezionare la situazione e suo padre ha seguito l’esempio. Il veicolo è stato rapidamente spostato in avanti ed è diventato chiaro che la BMW non ha subito danni.

Un portavoce dell’attore ha detto a TMZ che nessuna delle auto è stata danneggiata e che tutti stavano bene.

Un dipendente di 777 Exotics ha detto al New York Post che avrebbe accolto favorevolmente gli Affleck nella loro attività.

“Quando (Samuel) è salito in macchina, si è mosso avanti e indietro”, ha spiegato il dipendente. “Abbiamo un piccolo lotto e le macchine sono vicine. Tutti stavano bene! Sembravano felici e hanno continuato a navigare.”

Il vincitore dell’Oscar condivide Samuel e due figlie: Violet, 16 anni, e Seraphina , 13 – con la sua ex moglie Jennifer Garner.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.