Star Wars: Knights of the Old Republic remake sviluppato da Aspyr

0

Trovo disturbante la tua mancanza di fede.

Il remake non annunciato di Star Wars: Knights of the Old Republic sarà sviluppato dal famoso studio portuale Aspyr.

Il giornalista di Bloomberg Jason Schreier ha rivelato i dettagli mentre era ospite del podcast MinnMax. Segue i precedenti sussurri di un remake di KOTOR che ha roteato per un po’ di tempo , e che ha anche suggerito che il progetto non era gestito internamente da EA o dall’originale studio BioWare.

Eurogamer ha appreso separatamente del coinvolgimento di Aspyr e che, sebbene lo sviluppatore sia noto per il rilascio spesso di port diretti, sono attualmente in corso lavori per rendere il progetto più simile a un remake.

Aspyr ha lavorato in precedenza su porte Mac, Android e iOS sia di KOTOR che del suo sequel, insieme a innumerevoli altri Giochi di Star Wars.

A gennaio, un altro rapporto suggeriva che il progetto conterrebbe elementi di entrambi i giochi KOTOR “per portare certe cose nell’attuale canone di Star Wars”.

Parlando ieri sera al podcast MinnMax, Schreier ha detto: “Questo è pubblico a questo punto, ho sostanzialmente confermato che Aspyr – che è la società che ha portato un sacco di giochi KOTOR – sta lavorando al rifare.”

L’intervista completa merita di essere ascoltata per discutere sulla rivelazione di giochi e se riportare annunci di giochi “rovinati”.

.@jasonschreier conferma che Aspyr Media (di tutti gli studi!) sta lavorando a un remake di KOTOR nella nostra nuova intervista. Ci auguriamo che la discussione completa vi piaccia! https://t.co/vv0bljO35B

https://t.co/IJdIIGY0aU

— Ben Hanson (@yozetty) 20 aprile 2021

Leggi di più

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.