Antonio Banderas svela l'idea di Zorro di Quentin Tarantino

0

Antonio Banderas ha rivelato che Quentin Tarantino gli ha parlato di un film crossover “Zorro” e “Django Unchained”.

L’attore 61enne ha interpretato lo spavaldo combattente Il film del 1998 “The Mask of Zorro” e il sequel “The Legend of Zorro” e Tarantino gli si avvicinarono all’idea di collaborare con Jamie Foxx, che ha recitato nel film western del 2012 dell’acclamato regista.

Antonio crede che lo stile cinematografico di Tarantino sarebbe stato perfetto per il film non realizzato e gli sarebbe piaciuto avere l’opportunità di lavorare sia con Foxx che con il regista di “Pulp Fiction”.

L’attore spagnolo ha detto a USA Oggi: “Mi ha parlato, credo nella notte degli Oscar (nel 2020) quando sono stato nominato per ‘Pain and Glory’. Ci siamo visti a una di quelle feste.

“Lui è appena venuto da me e io ero tipo, ‘Nelle tue mani? Sì amico!’ Perché Quentin aveva la natura di fare quel tipo di film e dargli qualità. Anche se sono basati su quei tipi di film di serie B degli anni ’60 e ’70, può prendere quel materiale e fare qualcosa di veramente interessante.

“Non abbiamo mai lavorato insieme, ma sarebbe fantastico per lui, per Jamie Foxx e per (interpretare) Zorro di nuovo quando sarà un po’ più grande. Sarebbe fantastico, divertente e pazzo.”

Antonio ammette di essere incerto su interpretare Zorro in un altro film poiché la sua età significa che avrebbe dovuto interpretare il ruolo in modo diverso.

Ha detto: “Non lo so. Se recito di nuovo Zorro, sarei effettivamente il personaggio interpretato di Anthony Hopkins nel primo. Compirò 62 anni quest’estate, quindi non so se riuscirò a interpretare quel personaggio come facevo prima.”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.