Altre cattive notizie per il bitcoin: l’Iran vieta il mining di criptovalute per 4 mesi

0

Il costo energetico del mining delle criptovalute è eccessivo e l’Iran lo ha vietato per alcuni mesi

Si dice che le cattive notizie non arrivano mai da sole e la striscia che il bitcoin sta soffrendo lo dimostra. Nelle ultime settimane sta ricevendo una serie di colpi che hanno causato una perdita significativa nel suo valore, e di conseguenza anche in quello di altre criptovalute , e ora è arrivata un’altra notizia dall’Iran che colpisce la sua produzione.

Nelle ultime settimane abbiamo visto che Tesla ha smesso di permettere l’acquisto delle loro auto con bitcoin a causa del costo ambientale del mining di questa criptovaluta, poi la Cina ha messo una serie di restrizioni e ora l’Iran ha vietato per quattro mesi il mining di criptovalute a causa del consumo di elettricità che comporta.

Reuters ha pubblicato questa notizia e per capirla completamente bisogna sapere che la rete elettrica iraniana è una delle più economiche che esistono per essere sovvenzionata dallo Stato, il che ha portato alla proliferazione delle fattorie minerarie.

Tale è l’impatto del mining di criptovalute in Iran che sta causando occasionali interruzioni di corrente e c’è preoccupazione su ciò che potrebbe significare quando si aggiunge al maggior consumo che ha luogo in estate dai cittadini.

Per risolverlo, Hassan Rouhani, presidente della Repubblica Islamica dell’Iran, ha annunciato che vieta tutte le attività minerarie da ora fino al 22 settembre .

Questo è un colpo per la criptovaluta in quanto si stima che circa il 4,5% dei bitcoin sono estratti in Iran . Questo aspetto è anche una spinta per l’economia del paese, secondo alcuni media, anche se Rouhani sostiene che circa l’85% dell’attuale estrazione mineraria in Iran è senza licenza . Come per altre questioni in questo paese, è complicato sapere con certezza i numeri reali.

In breve, che sia per motivi ecologici, di sfiducia, politici o di approvvigionamento, i problemi affrontati dal bitcoin negli ultimi mesi sembrano essere peggiorati. Vedremo quali conseguenze avrà tutto questo sulla criptovaluta, anche se è meglio non scommettere in nessuna direzione particolare data la sua volatilità.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.