Sony torna a parlare di retro compatibilità

0
Shuhei Yoshida parla ancora una volta di retro compatibilità, sostenendo che “non dirò che non lo faremo mai. Ma non è una cosa semplice da fare”.

Solo ieri venivano riportate notizie in cui Sony sembrava lasciare ben chiaro di non avere alcuna intenzione di portare la retro compatibilità sulla console PlayStation 4. Ora invece, dalla stessa compagnia giapponese, sembrano essere più intenzionati a farlo, anche se alcuni motivi tecnici gli remano contro, ma promettono di star studiando le richieste di molti fan dopo alcune dichiarazioni di Shuhei Yoshida, responsabile di SCE Worlwide. Ad ogni modo la funzionalità potrebbe anche arrivare, ma non in breve tempo.

Sony PlayStation E3

L’annuncio non è cambiato”, ha affermato parlando al sito web Polygon. “Non credo che cambieremo il nostro punto di vista. PlayStation 4 non ha retro compatibilità. La retro compatibilità è difficile. Non dirò che non lo faremo mai, ma non è una cosa facile da fare. Se lo fosse, lo avremmo già fatto”.

Durante l’intervista, il dirigente ha preferito centrare i piani di Sony su nuovi servizi e caratteristiche per PlayStation 4. Per esempio PS Now: “Funziona sorprendentemente bene. L’obiettivo principale di questo progetto è quello di creare una rete in grado di portare i giochi PlayStation su svariati dispositivi, inclusi tutta una serie di dispositivi fuori del marchio come televisori Samsung e Sony”.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.