Jurnee Smollett non vede l'ora dello spin-off di Black Canary

0

Jurnee Smollett è molto “entusiasta” del suo spin-off di Black Canary.

La star di 35 anni ha interpretato per la prima volta il personaggio nel film del 2020 “Birds of Prey” ed è tornando per un film indipendente come Dinah Laurel Lance. Ha suggerito che i fan impareranno molto di più sul supereroe nel progetto in fase di sviluppo per HBO Max.

Jurnee ha detto a ComicBook.com: “Sono così incredibilmente entusiasta di un numero di cose di cui non posso parlare. Voglio dire, sono eccitato, questo è quello che posso dire. Sono entusiasta di poter esplorare molto… Mi sento come se avessimo solo toccato la superficie con Black Canary .”

La star di ‘Lovecraft Country’ ha anche rivelato di voler esplorare alcune delle abilità nelle arti marziali del suo alter ego.

Jurnee ha detto: “E lei è una delle gli artisti marziali più dope dell’universo DC. È qualcosa che è una vera sfida nella mia testa, sono solo entusiasta della possibilità di poter esplorare sempre più in profondità e in modo più ampio.”

Il film è stato scritto dall’amica e collaboratrice abituale di Jurnee, Misha Green, e la star ha scherzato dicendo che ha grandi idee per il progetto.

Smollett ha detto: “Ecco la cosa. La sua immaginazione è GRANDE! “

L’ac Tress aveva suggerito che ‘Birds of Prey’ fosse semplicemente una storia di origine per il personaggio e c’era molto altro in arrivo in futuro.

Jurnee ha spiegato: “Lei è una bestia, ma dovevo esserlo molto paziente e un po’ come riavvolgerlo perché è una storia delle origini.

“Non è ancora arrivata, quindi è stato fantastico esplorare questa idea di, sai, una donna che ha davvero bisogno di essere emancipato da uno stato d’animo. Perché lei è davvero quella a modo suo.

“Voglio dire, è la persona più potente nella stanza. Ha il Canary Cry eppure ha scelto di nasconderlo. Ed è proprio la eroe riluttante.”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.