LeBron James sta cercando di portare il franchise NBA a Las Vegas

0

LeBron James ha in programma di avviare la sua franchigia NBA a Las Vegas.

La leggenda del basket, che ha un contratto con i Los Angeles Lakers, ha precedentemente espresso interesse a possedere una squadra NBA quando si ritirerà da giocatore.

Con i capi della lega che si dice stiano valutando la possibilità di portare nuove squadre a Seattle e Sin City, James ha detto che sta guardando quest’ultima franchigia.

“Voglio una squadra a Las Vegas”, ha detto lo sportivo miliardario nell’ultimo episodio del suo talk show HBO, Uninterrupted: The Shop, “Voglio la squadra a Las Vegas”.

Il 37enne -old si è già dilettato nella proprietà di squadre sportive poiché ha partecipazioni nel Liverpool FC e nei Boston Red Sox. Durante la sua permanenza a Los Angeles ha anche intensificato il suo coinvolgimento nel mondo dello spettacolo con la sua società di sviluppo e produzione SpringHill.

Se ha intenzione di continuare a suonare, possibilmente entrare in una squadra con il suo diciassettenne figlio Bronny, dovrà comunque aspettare, poiché le regole del campionato gli impedirebbero di possedere una squadra mentre è ancora un giocatore.

Las Vegas sta diventando un centro sportivo sempre più popolare, poiché ora ha un Squadra NFL a forma di Las Vegas (ex Oakland) Raiders.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.