Tutto ciò che c’è da sapere sull’E3 2018: segui il nostro liveblog

0

Finalmente si sta avvicinando quel periodo dell’anno tanto atteso da tutti gli appassionati del mondo videoludico, quel periodo in cui si fanno maratone di ore e ore a causa del fuso orario per seguire la conferenza della nostra software house preferita e infine scoprire cos’ha in serbo il futuro per noi videogiocatori. Anche quest’anno torna la fiera videoludica più importante: l’Electronic Entertainment Expo, meglio noto come E3.

Per celebrare questo importantissimo evento, Pokémon Millennium inaugurerà un live blog: seguiremo tutte le conferenze con notizie in tempo reale all’interno degli articoli dedicati. Potrete inoltre vedere tutte le notizie sull’E3 2018 nella pagina speciale:

CLICCA QUI PER VISITARE LA NOSTRA PAGINA PER L’E3 2018

Quest’anno la fiera losangelina si svolgerà dal 12 al 14 giugno, mentre le varie conferenze si terranno nei giorni antecedenti all’inizio dell’evento: si partirà con Electronic Arts il prossimo 9 giugno fino ad arrivare al Nintendo Direct del 12 giugno, che chiuderà ufficialmente le conferenze pre-show e darà inizio alla fiera vera e propria!

[N.B: Tutte le date e le ore presenti in questo articolo si basano sul fuso orario nostrano, quindi vedrete solamente gli orari in cui le conferenze saranno trasmesse in Italia.]

EA Play @ E3 2018 – 9 giugno, ore 20.00

Come già da qualche anno a questa parte, Electronic Arts ha deciso di anticipare di molto le altre compagnie con la propria conferenza all’E3, rubando il posto a Microsoft che come da tradizione apriva le danze nelle vecchie edizioni.

Gran protagonista dell’EA Play di quest’anno sarà ovviamente il neo-annunciato Battlefield V, che tornerà alla Seconda Guerra Mondiale dopo aver esplorato la Grande Guerra col capitolo precedente. Altra grande star della conferenza sarà Anthem, il nuovo enorme progetto di BioWare che porterà una nuova IP dopo l’enorme successo che hanno avuto Dragon Age e Mass Effect.

Ovviamente anche la branca EA Sports avrà la sua buona parte di minuti sul palco per presentare gli immancabili FIFA 19 e Madden NFL 19, i nuovi titoli sportivi dedicati al calcio e al football americano. Per quanto riguarda le sorprese o gli annunci inaspettati molti puntano ad un nuovo titolo indie sulla stessa scia di Fe o A Way Out, oppure a Plants vs Zombies: Garden Warfare 3.

Microsoft E3 2018 Press Conference – 10 giugno, ore 22.00

Dopo la conferenza dell’anno scorso dedicata completamente alla presentazione di Xbox One X, quest’anno si concentreranno invece sui giochi, in quella che Phil Spencer ha dichiarato essere “la più grande conferenza Microsoft di sempre“.

Tra i giochi che quasi sicuramente vedremo durante l’evento ci saranno il nuovo Forza Horizon 4 e qualche nuovo gameplay di titoli EA mostrati la sera prima, come Anthem e Battlefield V, data la stretta collaborazione tra le due aziende.

Un altro grande protagonista della serata Microsoft potrebbe essere l’attesissimo Cyberpunk 2077, il nuovo ambizioso progetto di CD Projekt Red che dopo il grande successo della serie di The Witcher mostrerà durante la conferenza ulteriori dettagli su gameplay, trama e probabilmente anche una data d’uscita… purtroppo però negli ultimi giorni pare che la casa di sviluppo polacca stia smentendo tutti questi rumor sulla presenza del loro nuovo titolo, quindi staremo a vedere se a sorpresa decideranno di reinserire il loro gioco nella scaletta della conferenza di Xbox.

Ovviamente non mancherà la solita carrellata di giochi indie in uscita durante quest’anno, con un particolare focus a Ori and the Will of the Wisp che dovrebbe anch’esso uscire quest’anno. Infine potrebbe essere mostrato in anteprima il nuovo Assassin’s Creed Odyssey, rivelato qualche giorno fa da Ubisoft stessa con un piccolo teaser.

Bethesda E3 2018 Press Conference – 11 giugno, ore 3.30

Anche quest’anno Bethesda ha confermato che non ci saranno novità per un eventuale The Elder Scrolls VI, in quanto vogliono dare precedenza ad altri giochi prima di annunciare un nuovo capitolo della loro saga più prestigiosa.

Pochi giorni fa però è stato pubblicato un piccolo trailer che ha svelato l’arrivo di Fallout 76, un nuovo titolo della famosissima serie ambientata in un futuro distopico devastato dalle radiazioni nucleari. Questo capitolo a quanto pare si staccherà molto dai classici canoni della saga, tralasciando il genere GDR e approcciandosi per la prima volta al survival sulla falsa riga di giochi come Rust o DayZ.

Altro titolo di punta della conferenza Bethesda sarà Rage 2, seguito dell’omonimo sparatutto post-apocalittico, che vanta ben due team di sviluppo come id Software e Avalanche Studios e quindi le aspettative sono parecchio alte.

Con molta probabilità vedremo anche qualche dettagli sulla versione definitiva di Quake Champions e sui giochi in Realtà Virtuale. Infine ci sono voci che parlano di un eventuale Doom 2 o di un DLC per Prey ambientato sulla luna, ma non ci sono state conferme a riguardo.

Square Enix @ E3 2018 – 11 giugno, ore 19.00

Il protagonista assoluto della conferenza di Square Enix è l’attesissimo Kingdom Hearts III, che dopo i lunghissimi anni d’attesa verrà finalmente rivelata la sua data d’uscita che molti rumoreggiano si aggiri verso la fine del 2018. Altro grande focus della serata sarà il Remake di Final Fantasy VII, di cui vedremo sia trailer che gameplay di questo remake che sicuramente accontenterà sia i fan di vecchia data, che coloro che si approcceranno per la prima volta alla serie.

Altri titoli che verranno trattati nella conferenza di Square Enix sono Shadow of the Tomb Raider, nuovo capitolo della serie ‘azione con Lara Croft; Left Alive, un nuovo gioco di cui si sa ancora poco se non che sarà sviluppato da moltissimi volti noti del panorama videoludico; e infine Octopath Traveler, gioco di ruolo con grafica retrò in uscita esclusivamente per Nintendo Switch.

Infine non si sa se la conferenza riserverà annunci inaspettati, ma molte voci delle ultime ore parlano di Life is Strange 2 e un nuovo Hitman come possibili sorprese per la conferenza.

Ubisoft Press Conference @ E3 2018 – 11 giugno, ore 22.00

Ubisoft si prepara ai prossimi 12 mesi con già tre titoli di grosso calibro quali Skull & Bones, Beyond Good and Evil 2 e il neo-annunciato Assassin’s Creed Odyssey. La conferenza conterrà come al solito il classico Just Dance che verrà riproposto anche quest’anno e con molta probabilità potremmo vedere dei nuovi titoli esclusivi per Nintendo Switch dopo l’enorme successo di Mario + Rabbids Kingdom Battle.

Un altro dei titoli più attesi della casa di produzione francese è sicuramente The Division 2, seguito di un non troppo fortunato sparatutto che vedrà di migliorare in tutto e per tutto ciò che si è vissuto nel primo capitolo. Infine si rumoreggiano l’annuncio di un nuovo Splinter Cell e di Watch Dogs 3, ma non ci sono conferme a riguardo.

PC Gaming Show – 12 giugno, ore 0.00

Quest’anno l’obbiettivo del PC Gaming Show è quello di “lanciare uno sguardo al futuro del PC gaming“, con una conferenza concentrata sia su giochi che su hardware, quindi uno sguardo anche alle componentistiche dei computer in uscita nei prossimi mesi.

Moltissime aziende e software house parteciperanno alla conferenza per presentare i loro nuovi prodotti. Tra le più note troviamo Asus, Oculus Rift, Frontier Development, Team 17, Epic Games e molte altre ancora.

Sony E3 2018 – 12 giugno, ore 3.00

Quest’anno Sony ha deciso di impostare la propria conferenza unicamente sui quattro titoli di punta in uscita esclusivamente su Playstation 4, mostrandone dettagliatamente gameplay, trailer e date d’uscita. Oltre a questi quattro giochi verranno anche mostrati altri giochi di terze parti, ma in maniera molto più ridotta.

I giochi in questione saranno Ghost of Tsushima di Sucker Punch, un gioco d’avventura ambientato nel Giappone Feudale in cui impersoneremo un Samurai ricolmo di desiderio di vendetta; Spider-Man di Insomniac Games, titolo action con protagonista il super eroe del Quince; Death Stranding di Kojima Productions, l’enigmatico nuovo gioco di Hideo Kojima dopo la scissione con Konami; e infine The Last of Us – Part Two di Naughty Dog, che narrerà gli eventi successivi alle vicende di Joel ed Ellie nel primo capitolo uscito nel lontano 2013.

Nintendo Direct @ E3 2018 – 12 giugno, ore 18.00

Nintendo all’E3 di quest’anno si concentrerà principalmente sul nuovo Super Smash Bros., che sarà il gioco di punta quest’anno per Nintendo Switch. Lo stesso Masahiro Sakurai sarà presente nel Direct per parlare in prima persona del suo nuovo picchiaduro, magari svelando qualche nuovo lottatore.

Altri giochi che potrebbero essere trattati durante la diretta sono Metroid Prime 4 e il nuovo Yoshi, annunciati già l’anno scorso e che con molta probabilità vedremo approfonditi nella conferenza della casa di Kyoto. Un altro gioco molto atteso è il prossimo capitolo di Fire Emblem, che vedrà la serie principale dei giochi strategici di Intelligent Systems ritornare su console fissa.

I fan Pokémon si aspettano nuovi dettagli su Pokémon Let’s Go! Pikachu e Let’s Go! Eevee e moltissimi appassionati Nintendo chiamano a gran voce un nuovo Animal Crossing e un nuovo Donkey Kong Country per la console ibrida. Sicuramente vedremo anche una carrellata di tutti i giochi indie in arrivo su Nintendo Switch.

A seguire nei giorni successivi ci saranno le live del Nintendo Treehouse in cui verranno mostrati gameplay dei giochi annunciati durante il Direct.

E3 Coliseum – 12-14 giugno

La fiera di Los Angeles vedrà anche quest’anno il ritorno dell’E3 Coliseum: uno show condotto da Geoff Keighley dei The Game Awards, in cui verranno provati i giochi annunciati nei giorni precedenti con interviste agli sviluppatori e gameplay esclusivi.

L'articolo Tutto ciò che c’è da sapere sull’E3 2018: segui il nostro liveblog proviene da Pokémon Millennium.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.