quando uscirà FNAF: Security Breach per Nintendo Switch?

0

Molti fan attendono con ansia l’uscita del popolare FNAF: Security Breach per Nintendo Switch. Tuttavia, è davvero una possibilità?

In questo articolo parleremo un po’ di quello che è successo con FNAF: Security Breach dal suo rilascio, e delle possibilità di vedere il gioco su altre piattaforme.

Meet Five Nights at Freddy’s: Security Breach

Prima di parlare di un possibile rilascio di FNAF: Security Breach per Nintendo Switch, parliamo un po’ del gioco. Five Nights at Freddy’s: Security Breach è il tredicesimo gioco della lunga serie horror creata da Scott Cawthon.

Questo capitolo è stato sviluppato da Steel Wool Studios e pubblicato da ScottGames nel dicembre 2021, esclusivamente per PC, PS4 e PS5. È un’avventura di sopravvivenza per giocatore singolo che si svolge dopo gli eventi di Five Nights at Freddy’s: Help Wanted.

La trama ruota attorno a un giovane ma coraggioso ragazzo di nome Gregory, che si ritrova rinchiuso in un enorme centro commerciale abitato da molteplici e pericolosi animatronics. Tra loro c’è Glamrock Freddy, che cercherà di aiutarlo a fuggire. Tuttavia, lungo il percorso dovranno evitare le pericolose grinfie di Glamrock Girl, Montgomery Gator, Roxanne Wolf e persino una misteriosa lavoratrice.

FNAF: Security Breach per Nintendo Switch

Purtroppo, FNAF: Security Breach non è ancora stato confermato per Nintendo Switch. Nonostante ciò, la comunità della longeva serie rimane abbastanza fiduciosa che un annuncio verrà fatto presto. Questo perché l’accordo di esclusività per le piattaforme Sony è terminato lo scorso marzo, il che significa che il gioco può ora essere rilasciato su altre console.

Questo fa sorgere una domanda: perché Sony avrebbe firmato un accordo di esclusiva per FNAF: Security Breach se ScottGames non aveva intenzione di rilasciarlo su altre console? Persino l’immagine dell’annuncio dell’esclusiva afferma che “non sarà disponibile su altre console fino a 3 mesi dopo l’uscita”. e quali altre console esistono?

Nintendo Switch è ovviamente una delle scelte più logiche, considerando la collezione di giochi della serie già disponibili sul suo eShop. Un porting è abbastanza probabile, considerando il supporto che la serie ha ricevuto sulla piattaforma ibrida e il supporto reciproco dei suoi sviluppatori. Un altro motivo per cui i creatori hanno annunciato FNAF: Security Breach per Nintendo Switch è quello di offrire un prodotto più recente per competere con il sempre più possibile arrivo di Poppy Playtime su Nintendo Switch. Il mercato dei giochi horror non è il più popolare del settore e la saga di Five Nights at Freddy’s dovrà lavorare sodo per mantenere il dominio.

Quando sarà annunciato FNAF: Security Breach per Nintendo Switch?

Considerando quanto sopra, ScottGames potrebbe sorprenderci da un momento all’altro con l’annuncio di FNAF: Security Breach per Nintendo Switch. L’esclusività PlayStation non esiste più e il porting del gioco su altre console sembra essere uno dei piani dei creatori. In effetti, uno qualsiasi dei seguenti eventi videoludici, comprese le presentazioni di Nintendo, potrebbe portare il tanto atteso annuncio.

Mentre tutti i titoli principali della serie sono già disponibili su Nintendo Switch, c’è anche la possibilità che i creatori vogliano concentrarsi prima sul nuovo DLC per FNAF: Security Breach intitolato RUIN. Se così fosse, il porting per Xbox e Nintendo Switch non arriverà prima della metà del 2023. La buona notizia è che in questo caso il titolo arriverebbe con questi contenuti, ideali per una possibile edizione su cartuccia, che abbiamo già visto con la serie in passato.

Comunque sia, l’annuncio di FNAF: Security Breach per Nintendo Switch è abbastanza probabile, è solo questione di quando e su quale piattaforma. Cosa ne pensate?

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.