Matthew Morrison nega le affermazioni di comportamento inappropriato in So You Think You Can Dance

0

Matthew Morrison ha respinto le accuse di comportamento inappropriato sul set di So You Think You Can Dance.

La scorsa settimana, la star di Glee e veterano di Broadway ha annunciato che avrebbe lasciato il suo concerto come giudice dello spettacolo di danza a causa del suo mancato rispetto dei “protocolli di produzione del concorso”. I dirigenti della Fox hanno rifiutato di commentare la natura della violazione della concorrenza di Matthew, ma una fonte in seguito ha affermato a People di essere stato “licenziato” per “una relazione inappropriata con una concorrente”.

venerdì, Matthew ha pubblicato un video in cui negava con veemenza l’accusa.

“È davvero un peccato dover sedermi qui e difendere me stesso e la mia famiglia da dichiarazioni palesemente false fatte in modo anonimo, ma non ho nulla da nascondere”, ha esordito. “Quindi, nell’interesse della trasparenza, ti leggerò l’unico messaggio che ho scritto a un ballerino nello show.”

Matthew ha poi letto il messaggio che avrebbe inviato al concorrente.

“Ehi, sono Matthew. Se non ti dispiace, mi piacerebbe avere il tuo numero e parlarti di alcune cose”, ha commentato il 43enne.

“La fine”, ha continuato. “Ho inviato questo perché io e questa ballerina condividiamo un rispetto reciproco per una coreografa che conosco da oltre 20 anni, e stavo cercando di aiutarla a trovare un lavoro come coreografa nello show. È devastante che viviamo in questo mondo in cui il gossip governa e la vita delle persone viene lanciata come esca per i clic. Penso che questo sia molto più grande di me e di questa storia. Il gossip è tossico e sta distruggendo la nostra società, e dobbiamo fare di meglio. “

La sostituzione di Matthew non è stata ancora annunciata.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.