Bobby Brown è preoccupato che il film biografico di Whitney Houston si concentrerà sulla sua vita personale

0

Bobby Brown spera che l’imminente film biografico di Whitney Houston non si concentri sulla sua turbolenta vita personale.

Prodotto da Clive Davis, che ha contribuito a portare la superstar alla ribalta, I Wanna Dance with Somebody promette per approfondire la vita e la carriera di Whitney.

Ma in una nuova intervista con Billboard, Bobby ha condiviso che spera che il progetto non faccia un tuffo profondo nella sua relazione con il cantante.

“Spero davvero che la lascino riposare e anche che la nostra relazione riposi. Non so nulla del film biografico che Clive sta facendo”, ha detto la star dell’R&B. “Ma si spera che non si tuffi nella nostra relazione. Si spera che riguardi più la musica e non la sua vita personale.”

Bobby e Whitney si sono incontrati nel 1989 e hanno stretto una stretta amicizia prima di sposarsi nel 1992.

Ma nel corso del loro matrimonio, ci sono state voci di uso di droghe e alterchi fisici, con il 53enne accusato di percosse a seguito di un incidente nel 2003. La coppia ha divorziato nel 2007.

Whitney è morto all’età di 48 anni nel 2012.

Bobby sta attualmente promuovendo il suo nuovo documentario Biography: Bobby Brown, in onda su A&E.

I Wanna Dance with Somebody, con Naomi Ackie nei panni di Whitney, Ashton Sanders nei panni di Bobby e Stanley Tucci nei panni di Clive, uscirà a dicembre.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.