FIFA 18 su Nintendo Switch. Personalizzato o castrato?

0

FIFA 18 arriverà anche su Nintendo Switch durante il mese di settembre in una versione definita da EA “personalizzata”, ma non è più adeguato castrata?

Qualche ora fa, EA Sports ha confermato la data di uscita di uno dei videogiochi più attesi dai fan del calcio: FIFA 18. Grazie a questo nuovo capitolo, possiamo godere di tutta l’emozione del calcio sulle nostre console, tra le quali troviamo Nintendo Switch.

FIFA 18

by - [-]
Rank/Rating: -/-
Price: -

Si, la nuova piattaforma Nintendo avrà una sua versione di FIFA 18 che, secondo le parole del CEO di EA durante la presentazione del sistema a gennaio, sarà completamente personalizzata. Ma precisamente, cosa si intende per personalizzata in Electronic Arts? Oltre alla data di lancio (il 29 settembre) EA ha rivelato alcuni dettagli molto interessanti che non sono passati inosservati. Due in particolare che tratteremo nelle prossime righe.

Senza il Frostbite Engine 3

Il primo di questi è che la versione per Nintendo Switch di FIFA 18 non farà uso del motore Frostbite Engine 3. Questo strumento, creato da DICE per la serie Battlefield, è stato adottato come motore base del simulatore calcistico di EA da FIFA 17 e anche per i successivi capitoli.

Ma il fatto è che la versione per la console Nintendo farà uso di un motore diverso; si intende che sarà lo stesso usato per PlayStation 3 e Xbox 360 per anni, vale a dire, uno strumento obsoleto in un hardware moderno. La gente potrebbe pensare che Frostbite 3 non può essere utilizzato su Nintendo Switch, ma pare non sia così dato che questo motore è stato persino adattato alla scorsa generazione (Battlefield 4, Dragon Age: Inquisition). Mancanza di tempo? Basse aspettative? Un’altra versione come FIFA 13 per Nintendo Wii U? Il tempo ci darà una risposta, ma per il momento tutto pare indicare che si tratti della terza opzione.

Senza la modalità The Journey

La seconda carenza, e forse la più lampante, è quella di una delle modalità più attraenti che ha avuto la serie FIFA negli ultimi tempi. In FIFA 17 abbiamo potuto gioire con la modalità di gioco chiamata The Journey, grazie a questa modalità entravamo nei panni di un calciatore che dobbiamo accompagnare in tutta la sua traiettoria sportiva. Questa stessa modalità sarà presente su FIFA 18 con alcune novità, ma non nella versione per Nintendo Switch. In un modo assolutamente inspiegabile, EA priverà gli utenti di questo sistema della suddetta modalità. Nuovamente, ci chiediamo se sia dovuto a una mancanza di tempo quando hanno sviluppato questa “versione personalizzata o che c’è stata una mancanza di voglia e ha puntato sulla via breve per aspettativa di vendite. Ma se poi non vende, non potranno certo lamentarsi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.