Tutto quello che c’è da sapere prima di acquistare la Nintendo Switch OLED

0

Poiché Nintendo Switch domina attualmente il mercato delle console portatili, è probabile che molti di voi stiano pianificando l’acquisto del Nintendo Switch OLED. Questa versione è stata annunciata a metà del 2021 e lanciata nell’ottobre dello stesso anno. L’attrazione principale era una serie di miglioramenti alla già popolare console ibrida.

Se non avete ancora fatto il salto a questa versione, probabilmente vorrete saperne di più su ciò che ha da offrire prima di decidere se fa per voi. Quindi, qui vi diremo le cose principali che dovreste sapere prima di decidere se comprare il Nintedo Switch OLED.

Un nuovo display

L’attrazione principale del nuovo Nintendo Switch OLED è il suo schermo migliorato da 7 pollici (circa 180 mm). La risoluzione è ancora di 720p e sale a 1080p quando è agganciata al dock. Ma non solo lo schermo è più grande, la tecnologia OLED conferisce ai giochi un aspetto più profondo e più vivido, quindi c’è sicuramente un miglioramento visivo.

Sono molti i casi di giocatori che hanno trovato nello schermo OLED ciò che da tempo cercavano nella versione standard della piattaforma. Giochi come The Legend of Zelda: Breath of The Wild, Okami HD e Alien: Isolation sono esempi di giochi che sfruttano lo schermo OLED, ma questo elenco non si limita ai giochi moderni. Anche i giochi classici vengono mostrati sotto una nuova luce in questa recensione della Switch, compresi quelli del catalogo Nintendo Switch Online.

Non c’è molto da discutere qui. Se un gioco vi è piaciuto prima sul piccolo schermo di Nintendo Switch, probabilmente vi piacerà ancora di più sul nuovo Nintendo Switch OLED.

Other improvements

Oltre al suo fascino principale, ci sono altri motivi per cui potreste prendere in considerazione l’acquisto del Nintendo Switch OLED. Uno dei miglioramenti apportati alla console è la memoria interna, che ora raddoppia a 64 GB. Inoltre, Nintendo ha colto l’occasione per rinnovare gli altoparlanti, migliorando la qualità del suono.

Per gli amanti del gioco online su piattaforma ibrida, il dock della versione OLED è ora dotato di una porta LAN. Ciò significa che non sarà più necessario acquistare uno di quegli adattatori per ottenere una connessione più stabile in Super Smash Bros. Ultimate o Mario Kart 8 Deluxe.

È inoltre possibile utilizzare la modalità desktop come mai prima d’ora grazie al nuovo supporto regolabile fornito con Nintendo Switch OLED. Ciò consente di utilizzare la console come TV da diverse angolazioni, rendendola più comoda e portatile che mai. E se temete che lo schermo OLED possa bruciarsi, sono già stati effettuati dei test che sono certo saranno incoraggianti.

Non c’è alcun progresso tecnico

Una delle domande più frequenti è se Nintendo Switch OLED offre un aspetto tecnico migliore. La risposta è che, pur avendo un aspetto migliore, le sue specifiche sono le stesse del modello base. In realtà, l’azienda ha già confermato che non ha intenzione di rilasciare giochi esclusivi per questa revisione, in quanto questi potrebbero funzionare senza problemi su tutti i Nintendo Switch.

Questa è anche una buona notizia per molti utenti, in quanto significa che tutti gli accessori e i giochi esistenti sono compatibili con la versione aggiornata senza bisogno di adattatori. Grazie a ciò, quasi la metà degli utenti che acquistano Nintendo Switch OLED possiede già un Nintendo Switch standard o Lite.

Precio

Naturalmente, un fattore importante nella decisione di acquistare il Nintendo Switch OLED è il prezzo. La console è stata lanciata in Europa al prezzo di 349 euro, che ha ridotto il prezzo della versione standard a 299 euro. In alcuni negozi e a seconda della stagione è possibile trovare qualche offerta sulla versione OLED, ma in generale il prezzo non scende troppo.

Tutto dipende dal fatto che si pensi che i miglioramenti siano sufficienti a giustificare l’acquisto del Nintendo Switch OLED. Molti giocatori dichiarano con orgoglio di aver ritrovato il gusto per il gioco portatile dopo aver provato lo schermo migliorato, mentre altri affermano che il loro Nintendo Switch standard ha già tutto ciò di cui hanno bisogno per godersi il marchio.

Avete già acquistato Nintendo Switch OLED o siete interessati a farlo in futuro? Fatecelo sapere nei commenti!

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.