Megan Fox riflette sulle conversazioni che ha avuto con i bambini sull'identità di genere

0

Megan Fox ha discusso candidamente delle conversazioni che ha avuto con i suoi figli riguardo all’identità di genere.

In un’intervista per il numero di aprile 2022 di Glamour UK, l’attrice di Jennifer’s Body ha riflettuto sui suoi nove Il desiderio del figlio di un anno Noah di indossare abiti e il modo in cui sostiene i suoi tre figli mentre crescono con genitori famosi.

“Noah ha iniziato a indossare abiti quando aveva circa due anni, e ho comprato un sacco di libri che in qualche modo affrontavano queste cose e affrontavano uno spettro completo di ciò che è”, ha detto alla pubblicazione. “Alcuni dei libri sono scritti da bambini transgender. Alcuni dei libri parlano solo di come puoi essere un ragazzo e indossare un vestito; puoi esprimerti attraverso i tuoi vestiti come vuoi. E questo non deve nemmeno avere nulla a che fare con la tua sessualità. Quindi fin da quando erano molto piccoli, ho incorporato queste cose nella loro vita quotidiana in modo che nessuno si senta strano, strano o diverso.”

Anche Megan condivide Bodhi, otto anni, e Journey, cinque, con l’ex marito Brian Austin Green.

E ha notato che manda i suoi figli in una scuola con genitori e insegnanti che la pensano allo stesso modo e cerca di limitare la loro esposizione agli occhi del pubblico per proteggerli dai bulli.

)

“Finora, abbiamo fatto davvero un buon lavoro e manteniamo la loro innocenza in molti modi, ma so che non posso proteggerli per sempre, anche se ho un figlio che soffre. Quindi io ho molte preoccupazioni al riguardo, perché vorrei solo che l’umanità non fosse così. Anche se mio figlio è così coraggioso e mio figlio è così coraggioso e so che hanno scelto questo viaggio per una ragione. È solo difficile come un mamma”, ha concluso la 35enne.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.