Keke Palmer: No è ​​molto diverso dagli altri film di Jordan Peele

0

Keke Palmer dice che “No” è “per niente come” i precedenti film di Jordan Peele.

L’attrice 28enne reciterà nell’ultimo film horror del regista, che dovrebbe essere uscito a luglio, e insiste sul fatto che ha un aspetto diverso sia in “Get Out” che in “Noi” e un’atmosfera degli anni ’70.

Keke ha detto a Entertainment Weekly: “‘No’ non è niente come ‘Get Out ‘ o ‘Noi’. È un’atmosfera completamente diversa, parla di qualcosa di diverso: i temi sono completamente diversi e il tono è completamente diverso. Questo ha molti toni anni ’70, che penso sia eccitante. “

La star di ‘Hustlers’ interpreta Jill Haywood nel nuovo film e ha spiegato che il suo personaggio è definito da qualcosa di più del colore della sua pelle.

Keke ha detto: “Quello che posso dire è che il mio il personaggio è una specie di combinazione di molti archetipi di personaggi interessanti. Chi credi che sia all’inizio, continua a crescere per tutto il film e diventa qualcun altro.

“Sono entusiasta di rappresentare un personaggio davvero interessante che non è solo definito d dalla loro carnagione.”

La star ha continuato: “Penso che Jordan abbia fatto un ottimo lavoro in tutti i suoi film nel parlare di qualcosa. ‘Get Out’, ovviamente – molto di questo aveva a che fare con una conversazione sul razzismo, ma poi ‘Noi’ riguarda la classe, e con ‘No’ prenderai tutto quello che prendi da quello.

“Ma adoro il modo in cui con tutto ciò che fa, mentre ci saranno contatti neri, il bavaglio non è sempre che sei nero.”

Keke ha anche rivelato di aver inviato un messaggio al regista nella speranza di ottenere un ruolo in uno dei suoi film.

Ha detto: “Sì, l’ho fatto. Voglio dire, non l’ha mai letto. Ma l’ho fatto con un paio di persone, dove porgo i miei rispetti e dico: ‘Ehi, l’ho davvero amato, se stai cercando un attore, mi piace.'”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.