Mario e Sonic: da eterni rivali a grandi amici

0

Tutti gli appassionati del mondo videoludico sanno che Sonic, storica mascotte della casa di produzione giapponese SEGA, venne creato appositamente per rivaleggiare Super Mario, simbolo dell’azienda rivale Nintendo con la quale ci fu un vero e proprio scontro per la supremazia del mercato che ha caratterizzato tutti gli anni novanta.

Con la fine della produzione di console da parte di SEGA, però, i giochi di Sonic hanno iniziato a comparire sempre di più anche sui sistemi che un tempo erano gli acerrimi nemici della software house giapponese, fino ad arrivare addirittura a vedere Mario e Sonic negli stessi giochi come ad esempio la serie dedicata ai Giochi Olimpici oppure gli ultimi due capitoli della serie Super Smash Bros.

A risolvere qualsivoglia dubbio riguardo al rapporto di rivalità tra le due mascotte è intervenuto lo stesso presidente di SEGA, Haruki Satomi, che in una recente intervista riguardo il prossimo film live-action di Sonic alla domanda del giornalista che chiedeva se il porcospino blu riuscisse a battere Mario ha risposto:

“Penso ci sia la possibilità di batterlo, ma ormai il tempo in cui Mario e Sonic erano grossi rivali che competevano l’un l’altro è passato e adesso sono grandi amici. Il loro sodalizio ufficiale è avvenuto già ben 10 anni fa in occasione dei Giochi Olimpici di Pechino del 2008 e da allora la loro amicizia è stata più che ufficializzata.”

Dunque la lunga rivalità tra le due mascotte si è conclusa con un lieto fine e sicuramente in occasione delle prossime Olimpiadi di Tokyo 2020 li rivedremo ancora una volta insieme tra le strade della capitale del Giappone a competere per ottenere un’altra medaglia d’oro.

L'articolo Mario e Sonic: da eterni rivali a grandi amici proviene da Pokémon Millennium.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.