Willow Smith ha dovuto “perdonare” Jada Pinkett Smith per aver attenuato la battaglia contro l'ansia

0

Willow Smith ha recentemente perdonato sua madre Jada Pinkett Smith per aver minimizzato le sue lotte con l’ansia.

Nell’ultimo episodio di Red Table Talk, la star di Whip My Hair ha raccontato all’ospite Ireland Baldwin come lei ha avuto difficoltà a discutere delle sue esperienze con il disturbo da giovane donna.

“È stata dura. Mi sento come se quando stavo crescendo, lei non capisse la mia ansia. Perché lei, crescendo, aveva visto morire i suoi amici – aveva passato così tante cose che i miei problemi, a lei, sembravano come… (più piccoli)”, ha condiviso. “Ed è stato molto frustrante per me da bambina. Perché ero tipo, ‘Come puoi non vedere la mia lotta interiore ed emotiva?'”

Willow ha continuato descrivendo come lei e sua madre si è seduto e ha parlato seriamente del problema, e Jada ha confessato di aver scoperto solo di recente di aver lottato anche con sentimenti di ansia.

“Recentemente, abbiamo parlato e lei ha detto, ‘Non ho mai saputo di aver provato ansia’”, ha continuato la 21enne. “E lei lo ha spinto verso il basso per così tanti anni, come se non ne avesse idea. Quindi, ho dovuto perdonarla un po’ per aver detto, ‘Sì, sì, sì… ho capito, ma non è proprio quello cattivo.'”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.