Ultima VIII gratis su Origin con Offre la Ditta

0
Anche questa settimana grazie all’offerta “offre la ditta” disponibile su Origin, Electronic Arts ci regala un gioco, questa volta si tratta di Ultima VIII.

Ultima VIII è un GDR isometrico della serie Ultima, uscito nel 1994, non è uno dei capitoli migliori della saga ma vi consigliamo comunque di scaricarlo e di provarlo.

Ultima VIII: Pagan (1994) è l’ottava parte della serie di videogiochi di ruolo Ultima. Non fu ben accolto dal pubblico come Ultima VII portando molti, incluso Richard Garriott, a biasimare i suoi difetti dovuti ad una produzione frettolosa pur di farlo uscire in tempo per soddisfare le richieste della Electronic Arts, proprietaria della Origin Systems.

Ultima VIII

Qualche cenno su Ultima VIII

Dopo la sconfitta di Batlin su Serpent Isle, il Guardian confina l’Avatar in un mondo che lui aveva già conquistato: Pagan.

Il mondo di Pagan è immerso in un eterno crepuscolo. Ciò è il risultato di una antica battaglia fra i Titani elementali e il “Destroyer”, che si concluse con la vittoria dei Titani. Comunque, la gente di Pagan dovette pagare un caro prezzo: i Titani ebbero la pretesa di essere adorati come divinità. I Titani concedono dei poteri particolari ai loro più fedeli seguaci, ma sono anche dei padroni crudeli e spietati, ed i loro seguaci terrorizzano la popolazione di Pagan.

In questa parte della serie, Garriott delegò molto del lavoro ad altri, e il risultato non fu all’altezza delle aspettative dei fan. Garriott più tardi spiegò: “… Ho sacrificato tutto per soddisfare i rivenditori, e ciò è stato uno sbaglio. Probabilmente lo abbiamo rilasciato tre mesi prima del dovuto.”

Ultima VIII

Le lamentele più comuni sono:

  • Il mondo è molto più piccolo delle parti precedenti.
  • I ritratti dei personaggi non giocanti non sono più inclusi.
  • È stato rimosso il ciclo del giorno e della notte (Il crepuscolo di Pagan è effettivamente eterno durante il gioco!)
  • Il gioco torna indietro dal concetto di “party” a quello di “eroe solitario” dei primi due Ultima
  • Gli scontri contro i personaggi nemici sono puro hack and slash a colpi di clic di mouse. Sembra esserci una certa rassomiglianza con il più recente Diablo.
  • Gioco non bilanciato correttamente. Fra gli altri problemi, una magia imparata presto durante il gioco può garantire la totale invulnerabilità, rendendo ridicoli i combattimenti.
  • È stato introdotto uno stile di gioco di tipo quasi platform: il personaggio scala e salta gli oggetti per spostarsi da un luogo ad un altro.
  • Assaltare un cittadino o rubare spesso si traduce in una immediata esecuzione da parte del mago della città.
  • Importanti “buchi” nella trama.
  • Bug molto frequenti
  • Una patch fu rilasciata per correggere i bug del gioco e i buchi nella trama, ed eliminare i problemi relativi al salto (la release originale conteneva molte piattaforme mobili che dovevano essere saltate; la patch fermò il loro movimento), ma ormai il danno alla reputazione del gioco era già stato fatto.
  • Comunque, questa versione modificata fu un immenso aiuto per tutti i giocatori.

Ultima VIII ha un tono molto più cupo ed una premessa molto differente, in confronto a molti altri titoli della serie di Ultima. Il mondo di Pagan è interamente differente da quello di Sosaria: le Virtù non sono parte della cultura di Pagan, e i sistemi magici ed i mostri sono completamente differenti. Come risultato, molti fan della serie furono sconvolti da Ultima VIII, nonostante le sue numerose ed interessati caratteristiche.

Potete scaricare gratuitamente il gioco da questo da questo link.

FONTI|Origin|Wikipedia

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.