The Witcher 3, Blood & Wine aggiungerà nuove carte Gwent

0
CD Projekt RED si era nascosta un asso nella manica per l’espansione Blood & Wine di The Witcher 3, lo hanno rivelato alla PAX East.

Pian piano, i ragazzi di CD Projekt RED continuano a condividere informazioni su Blood & Wine, seconda espansione di The Witcher 3: Wild Hunt, che ci offrirà oltre 20 ore di gioco aggiuntive in un nuovo territorio. La scorsa settimana, lo studio polacco ha pubblicato nuove immagini per Blood & Wine, oltre ad alcuni dettagli sulla trama. Eppure lo studio aveva ancora un asso nella manica, che ha rivelato durante l’evento PAX East. Avevano una carta nella manica, o meglio, un set di carte.

The Witcher 3 Wild Hunt Blood & Wine

The Witcher III: Hearts Of Stone (Expansion Pack) - PlayStation 4

by Namco [Namco]
Rank/Rating: 7652/-
Price: EUR 149,00

Una delle peculiarità di The Witcher 3: Wild Hunt è il Gwent, un gioco di carte collezionabili con cui possiamo affrontare gli NPC e personaggi importanti. Attualmente, in The Witcher 3: Wild Hunt ci sono ben quattro mazzi diversi: Regni Settentrionali, Mostri, Scoia’tael e Impero di Nilfgaard. E adesso, con l’espansione Blood & Wine, verrà aggiunto un nuovo mazzo, che ci permetterà di collezionare personaggi e altri tipi di carta delle gelate terre di Skellige. In fondo alla notizia troverete una galleria con le immagini corrispondenti al nuovo mazzo di carte che vedremo in Blood & Wine, seconda espansione per The Witcher 3: Wild Hunt.

Pare che CD Projekt RED, oltre a creare una nuova zona con missioni e personaggi inediti, voglia anche potenziare uno degli aspetti più apprezzati del suo ultimo lavoro. Per il momento Blood & Wine non ha una data di lancio stabilita.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Via|DualShockers

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.