12 giochi horror da giocare a luci spente

0

L’essere umano è masochista. Godiamo soffrendo in un qualche modo, a patto di sapere di essere in realtà al sicuro.

È per questo motivo che amiamo così tanto i film e i giochi horror, perché agonizziamo. Questo elenco di giochi è pensato proprio per quello. Divertire e spaventare.

Perché se sei masochista, come me, più paura il gioco fa e meglio è. Ci sono videogiochi che ci rendono così tesi che non siamo nemmeno in grado di finirli (parlo di te, Amnesia) ma in qualche modo ne godiamo.

Giochi horror Outlast

Quindi ecco a te un elenco di giochi horror meravigliosi quanto spaventosi che devi giocare. Alcuni con un po’ d’azione, altri appartenenti alla categoria in cui devi solamente sopravvivere, senza un’arma o un modo per difenderti oltre a nasconderti. La tendenza più masochistica di tutte, ma quanto ci piace…

Esistono molti grandi classici tra i giochi horror che non vedrai in questa pagina, perché nell’elenco consigliamo alcuni dei migliori giochi horror che puoi giocare al giorno d’oggi senza problemi… Se sei un fan del macabro.

Outlast

Outlast Trinity - PlayStation 4

by Red Barrels [Red Barrels]
Rank/Rating: 238/-
Price: EUR 31,99

Outlast è stato una delle grande soprese dell’anno 2014. Un videogioco indipendente che ci fa venire i cappelli bianchi portandoci in un manicomio pieno di esseri strani con nessuna compagnia oltre a una videocamera, che dobbiamo usare per vedere nel buio totale con la sua modalità notturna. Il che, ovviamente, rende l’esperienza ancora più macabra e da brividi. Dovrai nasconderti, correre e fuggire da tutto quello che t’insegue, mentre cerchi di scappare. Fortunatamente, c’è un sequel in arrivo.

Alien: Isolation

by - [-]
Rank/Rating: -/-
Price: -

Per molto, il videogioco di Alien definitivo, e non sbagliano. Qui non sei un soldato armato che ammazza xenomorfi a destra e a manca, no, sei una ragazza che indaga nell’astronave mitica della saga di film creati da Ridley Scott, e la storia è direttamente collegata. Ma nuovamente, siamo davanti a un gioco in cui dobbiamo nasconderci e sfuggire alla creatura che ci insegue, che ci dà la caccia, senz’armi per difenderci. È un gioco estremamente teso e un capolavoro per i fanatici della saga.

Silent Hill I e II

by - [-]
Rank/Rating: -/-
Price: -

Impossibile non includere questi due capolavori horror nell’elenco. I primi capitoli di questa saga di giochi horror sono le migliori, e due classici nel mondo dei videogiochi (non solo tra gli horror). Nel primo capitolo viviamo la storia di un uomo che arriva in un paesino desolato e tenebroso dopo aver perso sua figlia, e deve trovarla, ma lì troverà cose estremamente macabre. Il secondo capitolo ha come ambientazione sempre lo stesso paesino, ma esplora un po’ il passato e la storia. Tutto ciò che lì avviene è macabro e parecchio sanguinoso, i due giochi sono gioielli del genere.

Fatal Frame II

by - [-]
Rank/Rating: -/-
Price: -

Fatal Frame è una saga di giochi horror basati sul puro terrore giapponese. In questo capitolo, denominato anche Fatal Frame II: Crimson Butterfly, ti trovi circondato da fantasmi tenebrosi quasi per tutto il tempo, e non puoi toccarli o vederli (alcune volte), quindi il tuo unico mezzo per difenderti è una fotocamera magica con cui puoi danneggiarli. Questo vuol dire che durante tutto il gioco farai foto per ferire i fantasmi che ti circondano. Spaventi assicurati.

Amnesia: The Dark Descent

Amnesia: The Dark Descent - PC by ValuSoft

by ValuSoft [Valuesoft]
Rank/Rating: -/-
Price: -

Amnesia: The Dark Descent è stato il gioco che ha cambiato il genere horror. Anche se si tratta di un videogioco indipendente, è stato il primo a rendere realmente popolare quella tendenza a non darti alcun arma o mezzo per difenderti in un gioco horror, e a basarlo nel nasconderti e fuggire dagli inseguitori. In questo meraviglioso gioco ci svegliamo in un castello enorme senza ricordare assolutamente niente di quanto è successo, né di come siamo arrivati lì, e dobbiamo fuggire, ma non sarà facile, e c’è una creatura davvero spaventosa che ti insegue e da cui devi fuggire. Horror psicologico allo stato puro.

Doom 3

DOOM 3 BFG Edition

by Bethesda [Koch Media]
Rank/Rating: 3171/-
Price: EUR 23,40

Il terzo capitolo della serie Doom è un gioco che per molti è più d’azione che horror, ma questo non vuol dire che non sia in grado di farti spaventare un po’. Questo videogioco parla di come un gruppo di scienziati apre una porta verso l’inferno in una base spaziale su Marte. Il gioco è angosciante e ha troppi angoli bui con cose rare che ti aspettano. Inoltre, la parte che più mi piace di Doom 3 è come gioca con il terrore psicologico. Per vari momenti nel gioco sentirai che ti vengono sussurrate parole come “morte” o molte altre, e persino un forte respiro. Questo, mentre ti trovi in una stanza buia e, come no, lo giochi con gli auricolari. Almeno in questo caso hai un buon arsenale d’armi per difenderti.

Five Nights at Freddy’s

Five Nights at Freddy’s è un altro gioco indipendente che ha sorpreso tutti. Pieno di spaventi improvvisi e macchine macabre e abbastanza disturbanti. La cosa ironica è che questo gioco è iniziato come uno scherzo di uno sviluppatore, ma è finito col diventare un gioco cult, diviso in cinque capitoli. Nel primo, sei un vigilante notturno di un ristorante per bambini pieno di macchine “simpatiche e tenere” che di notte si lasceranno andare…

Undying

Clive Barker's Undying [Edizione: Germania]

by Aspyr [Aspyr]
Rank/Rating: -/-
Price: EUR 36,86

Clive Barker’s Undying è un altro capolavoro del genere. È un gioco di tipo survival horror e azione in prima persona. Spari e cose tenebrose sono sempre un bel mix. Inoltre, è creato dal genio dell’horror Clive Barker (Hellraiser) e ci porta a una storia d’orrore, sette e maledizioni, mentre il protagonista del gioco viaggia nel tempo e nello spazio per risolvere il mistero di una maledizione su una famiglia.

Zombi U / Zombi

Zombi - PlayStation 4

by UBI Soft [Ubisoft]
Rank/Rating: 3519/-
Price: EUR 14,98

ZombiU è stato uno dei primi giochi ad essere lanciato per la console Wii U di Nintendo, ma ora è disponibile anche per PC, PS4 e Xbox One. La premessa è semplice ma geniale: l’apocalisse zombie ormai è realtà e devi sopravvivere, ma hai solo una vita. Se il tuo personaggio muore, la tua storia finisce, dovrai creare un altro personaggio e cercare di arrivare al cadavere del tuo personaggio precedente per recuperare le tue cose, se non muori prima. Sapere che hai una sola vita (tecnicamente) è una cosa che ti farà stare molto attento, inoltre, gli scenari bui e gli spaventi improvvisi abbondano.

Eternal Darkness: Sanity’s Requiem

by - [-]
Rank/Rating: -/-
Price: -

Uno dei miei preferiti personali dell’elenco. Eternal Darkness: Sanity’s Requiem è un gioco che porta al massimo il terrore psicologico “giocando” con te e, basicamente, facendoti credere che stai perdendo il senno (o, almeno, che qualcuno ti sta spaventando giocando con te). Nel gioco esplorerai la storia di molti personaggi tramite molteplici eventi ed epoche storiche, mentre cerchi di risolvere un assassinio. Vedrai che tutto gira intorno a un culto oscuro e molti demoni e altre brutte cose, e ogni volta che ti troverai dinnanzi a una cosa del genere, piano piano, perderai il senno (hai un misuratore nello schermo). Quando il tuo personaggio impazzisce, il gioco comincerà a giocare con te. Abbasserà e alzerà il volume della partita, scollegherà il tuo controller, farà diventare lo schermo in bianco e nero e altre cose. È geniale.

Siren: Blood Course

Un altro gioiello macabro dell’horror giapponese. Siren: Blood Course contiene nemici e esseri tenebrosi e spaventosi, ma oltre a creare il panico in te e al fatto che possono ucciderti, ne hai bisogno. Il gioco è basato sulla possibilità di possedere, per breve tempo, le creature nel gioco, in modo da conoscere bene dove ti trovi e scappare. Vedere attraverso gli occhi delle creature è una cosa memorabile, e ognuna di esse vede il mondo in un modo diverso.

P.T.

E, finalmente, il gioco che avrebbe potuto essere un capolavoro del genere, ma non lo è stato. P.T. è stato appena una demo molto breve di ciò che Hideo Kojima e Guillermo del Toro avevano in mente per il loro gioco, Silent Hills. Ma, purtroppo, i geni della Konami hanno cancellato il gioco. E ci è solamente rimasto il ricordo di ciò che avrebbe potuto essere con questa demo angosciante che dura appena un’ora. Se P.T. era così spaventoso, non posso nemmeno immaginare cosa ci aspettava in Silent Hills.

Dicci la tua!