Star Wars: Battlefront, nessuna parte del gioco è stata riservata per DLC

0
Alcuni utenti nutrivano qualche dubbio circa la vicinanza del rilascio del gioco e il rilascio del primo DLC di Star Wars: Battlefront.

Il nuovo videogioco della saga Star Wars, Star Wars: Battlefront, è motivo di attesa per tutti gli appassionati del fenomeno creato da George Lucas. Alcuni utenti hanno trovato preoccupante il piccolo divario tra il rilascio del gioco, il 19 novembre e il rilascio del primo DLC 8 dicembre, appena tre settimane dopo l’arrivo nei negozi del videogioco. Vuol dire che lo studio si riserva parte del gioco da rilasciare poi come DLC? Il rilascio del DLC coincide con la data di uscita del prossimo film della serie.

Star Wars: Battlefront

Niente affatto, a quanto afferma DICE: il produttore di Star Wars: Battlefront, Jesper Nielsen, ha voluto rassicurare gli utenti su questo fatto: “Posso onestamente dire che la quantità di contenuti che ha il gioco non ha nulla a che vedere con ciò che sarà offerto nei DLC” ha commentato. E aggiunge: “se pensate che stiamo riservando alcuni pezzi del gioco per metterli nel DLC posso dirvi che sbagliate al 100%. Il progetto non ha mai nemmeno pensato di giocare con la possibilità di risparmiare i contenuti originali del gioco per offrirlo successivamente come DLC“.

Quel che è certo è che questo sarà un anno appassionante per i molti fan del franchise Star Wars. Star Wars: Battlefront è stato presentato da DICE la scorsa settimana arriverà su PC, PlayStation 4 e Xbox One, inoltre ci sarà il ritorno della saga nei cinema con un nuovo film oltre a una nuova stagione per Star Wars Rebels.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.