Dragon Ball Super: primi indizi sul cattivo del film?

0

Il primo lungometraggio della serie “Super” è atteso in Giappone per il 14 dicembre 2018.

Recentemente il profilo ufficiale Twitter dedicato alle produzioni animate ispirate a Dragon Ball ha pubblicato una locandina aggiornata dedicata, appunto, al 20° lungometraggio di Dragon Ball, il primo a confluire nella serie “Super”, che, sceneggiato ed ideato da Akira Toriyama, arriverà nelle sale cinematografiche giapponesi il 14 dicembre 2018.

La nuova locandina è semplicemente un aggiornamento in background dal momento che, rispetto alla prima svelata, gli autori hanno sostituito l’ambientazione glaciale vista anche nel primo teaser trailer.

La locandina aggiornata presenta anche un tag-line che in origine non possedeva, ovvero “Earth has Goku” (La Terra ha Goku), e questa è una dedica alla forza e all’eroismo di Goku, nonchè alla sua grande ed infinita capacità di andare oltre i suoi limiti che gli permette di salvare il pianeta dal male.

Il 20° lungometraggio di Dragon Ball è ispirato al franchise di Akira Toriyama e sarà il primo che confluirà nel circuito della serie “Super”. In più, da quello sappiamo finora, Akira Toriyama ha pensato al character design e alla sceneggiatura del progetto che verterà sul racconto delle origini della forza dei guerrieri Saiyan.

In più, la locandina presenta una seconda frase più criptica in quanto, continuando sulla stessa falsariga della prima appena citata, continua invece con due spazi vuoi con al centro un solo “ha”: (____ ha ____). Che sia un parallelismo al nemico di questa prossima produzione?

The poster reads "Earth has Goku", another line from the teaser trailer. https://t.co/3GZkIB6JVi

— Todd Blankenship (@Herms98) April 15, 2018

Se ve lo siete perso, qui di seguito potete guardare il primo teaser trailer del film:

Coming soon, a new adventure to be the strongest begins.
The new #DragonBallSuper movie teaser is here! 👀☄️👐 pic.twitter.com/DO8SidUfPz

— Toei Animation (@ToeiAnimation) March 20, 2018

La serie animata di Dragon Ball Super si è conclusa il 25 marzo 2018 con l’episodio 131, ma non con un vero e proprio addio dal momento che gli addetti ai lavori sono comunque fiduciosi di un futuro ritorno che, in ogni caso, si materializzerà dopo dicembre 2018, ovvero dopo il film. Nel frattempo, il manga di Dragon Ball Super è a pieno regime ed è pubblicato ogni mese su V-Jump (Shueisha) ed edito in Italia da Edizioni Star Comics. Il manga è scritto da Toyotaro e sceneggiato da Akira Toriyama.

Dragon Ball Super è una serie animata giapponese, prodotta da Toei Animation, trasmessa in Giappone su Fuji Television la quale si pone come seguito alla sconfitta di Majin Bu. La serie si è conclusa con l’episodio numero 131 (Una conclusione miracolosa! Addio Goku, fino al giorno in cui ci rivedremo di nuovo!). La programmazione italiana dell’anime si è arrestata all’episodio 76.

La versione manga è realizzata a cadenza mensile, ideata e sceneggiato da Akira Toriyama e disegnata da Toyotaro. Il manga è serializzato su V-Jump (Shueisha) dal 20 giugno 2015 ed è attualmente giunto al capitolo 35, con i primi 28 scritti raccolti in 5 volumi.

L’edizione italiana del manga è affidata a Star Comics con i primi tre volumi già disponibili per l’acquisto. Il 4° arriverà dal 26 aprile 2018.

Dragon Ball Super: primi indizi sul cattivo del film? è di MangaForever.net

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.