Project CARS, 1080p su PS4, 900p su Xbox One

0
In uscita per PC, PlayStation 4, Xbox One e Wii U, Project CARS ci rivela nuovi dettagli relativi ai parametri tecnici e visivi che offrirà.

Project CARS ha tutte le carte in regola per diventare il miglior simulatore di guida visto finora. Dopo molti anni di sviluppo, con la comunità di giocatori a finanziare il progetto, il videogioco di corse creato da Slighty Mad Studios uscirà (salvo ulteriori ritardi) il prossimo mese di maggio. In uscita per PC, PlayStation 4, Xbox One e Wii U, Project CARS svela nuovi dettagli relativi i parametri tecnici e visivi che offrirà nelle diverse piattaforme. Nel caso di PlayStation 4 e Xbox One, Project CARS sarà protagonista di un nuovo caso di risoluzioni, l’ennesima discussione sterile. La piattaforma di casa Sony sarà in grado di eseguire il gioco con una risoluzione nativa di 1080p, mentre la macchina di casa Microsoft si limiterà a farlo girare alla comunque notevole cifra di 900p. In entrambi i casi il framerate sarà di 60fps. Niente male.

project cars ruf 2[ads1]

Ovviamente Project CARS offrirà il meglio nella versione per PC. A patto di avere un computer coi requisiti per eseguire Project CARS al massimo (fino a 12k) grazie al supporto per vari monitor. Ricordate che la versione per PC è compatibile con Oculus Rift, gli occhiali di realtà virtuale. Con questa periferica saremmo in grado di vivere un’esperienza di guida ancora più profonda. Rimane da parlare della versione per Wii U. In questo concreto caso il team di sviluppo non ha offerto dettagli circa la risoluzione o il framerate, anche se in passato si era commentato che si sperava di raggiungere i 720p e 30 fps. Ciò nonostante Slighty Mad Studios offrirà presto un articolo con le caratteristiche tecniche per questa versione, e speriamo anche qualche immagine in-game.

Oltre a tutti questi dettagli tecnici, lo studio ha confermato che Project CARS non avrà una modalità di gioco a schermo diviso. Secondo Slighty Mad Studios, questa modalità è stata scartata per preservare un framerate di 60fps costanti. Ha inoltre commentato che il videogioco, sviluppato con il motore MADNESS potrebbe in futuro supportare le API DirectX 12 di Microsoft. Secondo quanto affermano nel FAQ, è un’ipotesi che verrà studiata in futuro. I controller delle console di Sony e Microsoft saranno anch’essi protagonisti di Project CARS. Su Xbox One i trigger con vibrazione ci permetteranno di sentire il contatto delle ruote con l’asfalto, mentre il DualShock 4 offrirà i commenti di Ben Collins (Top Gear) dall’altoparlante del controller.

Via|Web Ufficiale

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.