A Brittany Snow “non importava” cosa pensassero di lei i critici quando era più giovane

0

Brittany Snow “non importava” cosa pensassero di lei i critici quando era più giovane.

L’attrice 36enne stava discutendo del suo ruolo da protagonista nello slasher criticato dalla critica film ‘Prom Night’ del 2008 e ha ammesso che “con il senno di poi” è più probabile che si preoccupi dell’accoglienza critica in questi giorni.

Ha detto: “Sono davvero felice di essere stata a un’età in cui c’erano così tante altre cose di cui ero preoccupato rispetto a ciò che i critici pensavano di me. Avevo 21 anni e non mi importava davvero di quello che dicevano i critici. Ora, con il senno di poi, a 30 anni, mi interessa molto di più credo.”

Tuttavia, l’attrice di ‘Hairspray’ ha continuato ad ammettere che il film – che racconta la storia della studentessa delle superiori Donna che vede la sua insegnante uccidere la sua intera famiglia – ha fatto “davvero bene” al botteghino e apprezza ancora l’esperienza.

Ha detto a Collider: “Ma sapevo che era andato davvero bene al botteghino, sapevo che era il film numero uno per molte, molte settimane a E sapevo che andando a fare la notte del ballo non sarebbe stato Schindler’s List. Penso che ci sia un modo per far sentire un’esperienza come se riguardasse più l’esperienza che il risultato. E mi sono sentito così con Prom Night.”

La star della ‘X’ ha poi spiegato che il film – che era vagamente basato sull’omonimo film del 1980 – ha persino portato a lei ha guadagnato una delle sue “migliori amiche” che ha partecipato al suo matrimonio con il surfista professionista Tyler Stanaland.

Ha detto: “Ho fatto una delle mie migliori amiche in quel film che era al mio matrimonio. Ne è derivato molto bene e quindi immagino sia stata una lezione sul non preoccuparsi dei risultati di qualcosa.”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.