Anne Hathaway scoraggerà i figli dal diventare attori “troppo giovani”

0

Anne Hathaway scoraggerebbe i suoi figli dal diventare attori professionisti “troppo giovani” se quella fosse la carriera che volevano intraprendere.

L’attrice di Princess Diaries condivide due figli Jonathan, sei e Jack , due, con suo marito Adam Shulman. In un’intervista per WSJ. rivista, ha detto che non avrebbe impedito loro di seguire le sue orme, ma avrebbe preferito che andassero al college e scoprissero chi vogliono essere prima.

“Probabilmente prenderei la stessa strada che i miei genitori hanno fatto con me, ovvero: hai tutto il tempo del mondo per essere un attore professionista; puoi essere un bambino solo una volta”, ha detto alla pubblicazione. “Quindi li incoraggerei a studiare, ad andare a lezione, a leggere, ma li sconsiglierei fortemente di iniziare troppo giovani. Penso che saranno in una posizione in cui potranno andare al college e capire dove vogliono andare da lì.”

La star ha detto al Los Angeles Times nel 2012 di aver inizialmente sentito “un certo grado di fallimento” iscrivendosi per studiare al Vassar College nello stato di New York” perché non potevo rimandare avendo un lavoro” nella recitazione. Ha continuato a fare audizioni mentre era al college e ha terminato la sua laurea alla New York University.

Hathaway e Shulman sono sposati da settembre 2012.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.