Sienna Miller era entusiasta di annullare la festa del 40° compleanno

0

Sienna Miller era entusiasta di cancellare il suo 40° compleanno a dicembre.

Durante un’apparizione al The Tonight Show con Jimmy Fallon giovedì sera, la conduttrice Jimmy ha chiesto all’attrice britannica come ha festeggiato il età fondamentale.

Sienna ha rivelato di aver programmato di organizzare una festa a tema anni ’20, ma ha dovuto farlo all’ultimo minuto a causa della pandemia di Covid-19.

“Ho il compleanno peggiore. Sono nato il 28 dicembre. Stavo guidando quest’anno e l’uomo ha detto: ‘Eccoci nel buco nero tra Natale e Capodanno – il 28 dicembre.’ E io ero tipo, ‘Nessuno l’ha mai messo così.’ Ma è vero! Entro il 28 sei a terra”, sospirò. “Ho avuto pressioni da parte dei pari per organizzarne uno, ampiamente, che ho dovuto annullare a causa di Omicron. Non che sia una buona cosa, (ma) stava attraversando l’Inghilterra.

“Chiunque annulli il me è la mia persona preferita.”

Altrove nella chat, Sienna ha promosso la sua nuova serie drammatica, Anatomy of a Scandal.

E mentre ha recitato con alcuni di i più grandi nomi di Hollywood durante la sua carriera, ha ammesso che lavorare al fianco di Amelie Bea Smith – la voce del personaggio televisivo per bambini Peppa Pig – è stato un momento clou.

“Bradley Cooper, Clint Eastwood… ma qualunque cosa perché ho lavorato con Peppa Pig. Non ho mai fatto una fangirl con nessuno, era solo… era davvero troppo”, sorrise. “Mi sedevo lì di fronte al set con la mia tazza che la fissava. E poi rendi FaceTime mia figlia implacabilmente, ed era una tale professionista.”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.