Le teorie del teaser di Legend of Zelda: Breath of the Wild 2 analizzate

0

All’inizio di questa settimana è stato annunciato che il sequel di The Legend of Zelda: Breath of the Wild è stato rinviato al prossimo anno. Questa non è stata esattamente una sorpresa, ma comunque un peccato. Ma, per attutire leggermente questo colpo , Nintendo ha anche condiviso un nuovo, piccolissimo, frammento del gioco.

Per frammento, intendo davvero un frammento. Era una situazione da “sbatti le palpebre e te lo perderai”. Tuttavia, dopo aver fatto finta di niente nel più recente trailer di Breath of the Wild 2, questo annuncio di ritardo ha finalmente rivelato la parte anteriore di Link, e più del suo braccio corrotto (con la suddetta corruzione che sembra anche iniziare a farsi strada attraverso il petto di Link).

Ha anche mostrato la Master Sword che sembrava un po’ peggiore per l’usura. In effetti, sembrava completamente rovinata.

Ma questa piccola pepita di novità era tutto ciò che serviva. Ora, internet è di nuovo inondato da nuove teorie e speculazioni su cosa sarà il sequel di Nintendo, che non ha ancora un nome ufficiale.

Quindi, senza ulteriori indugi, tuffiamoci dentro.

Prima di tutto, parliamo della principessa titolare. Ci sono state a lungo richieste di Zelda giocabile, e quando il sequel è stato annunciato per la prima volta, sembrava che questo sarebbe stato il gioco per farlo (so che si può giocare come Zelda in Hyrule Warriors, ma sto parlando dei giochi Zelda principali per lo scopo di questo articolo). Ma mentre la principessa non è stata mostrata nell’annuncio del ritardo, una misteriosa energia dorata lo è stata.

Questo ha portato alcuni a ipotizzare che Zelda sia quell’energia dorata, poiché la luce è molto simile all’aura che brilla intorno a lei durante lo scontro finale di Breath of the Wild con Calamity Ganon. Forse, come in Spirit Tracks, Zelda farà parte di questo gioco come figura corporale e spirituale, questa volta collegata alla Master Sword.

Per quanto riguarda la Master Sword, beh, ora ci sono anche teorie che la Fi di Skyward Sword è pronta per un secondo round per essere la compagna di Link. Questa teoria deriva dall’impulso blu incandescente emesso dalla spada durante il nuovo filmato. Io spero che questa teoria si riveli sbagliata, ma staremo a vedere.

Nel frattempo, lo stato in cui si trova la Master Sword ha fatto supporre a molti che la riparazione della leggendaria lama, che sigilla l’oscurità, sarà una parte importante della storia di Breath of the Wild 2. Potrebbe essere in frantumi, con diversi pezzi ora sparsi per le terre (e i cieli) di Hyrule?

Altrove, alcuni hanno suggerito che il bagliore dorato non è Zelda, ma piuttosto che sarà la chiave per fissare la Master Sword. Questa teoria funziona sulla base del fatto che il bagliore qui sarà simile alle fiamme sacre trovate in Skyward Sword. Queste sacche di “energia” dorata potrebbero quindi essere disseminate in tutta la mappa del mondo, o alla fine di dungeon Hylian mai visti prima.

Skyward Sword’s Sacred Flame

Dalla Master Sword, passiamo al braccio di Link. Sapevamo già che era corrotto grazie ai trailer precedenti, ma ora abbiamo uno sguardo più attento. Questa nuova clip ci ha dato un’occhiata non solo alla corruzione, ma anche al modo in cui la mano di Link è ora formata. Ora sembra avere un’appendice più sinistra e “ad artiglio”, con unghie affilate (e molto ben curate).

Questa mano è notevolmente simile alla mano sul cadavere di Ganon vista per la prima volta nel trailer di annuncio del sequel. Questo rende plausibile che Ganon stesso stesse cercando di possedere Link, ma la misteriosa mano verde incandescente vista anche nel reveal ha impedito che questa trasformazione avvenisse completamente.

La mano di Ganon nel trailer di annuncio

Questo sguardo al braccio di Link ci dà anche un’altra possibilità di ammirare i bracciali dorati che contengono la corruzione. Come ho appena accennato, la mano verde è apparsa per fermare la corruzione / trasformazione oscura dal superare completamente il corpo di Link, ma ora si potrebbe supporre che questi polsini siano necessari per tenere a bada il male di Ganon abbastanza a lungo per Link per fissare la Master Sword e finire Ganon ancora una volta.

Un’altra cosa che non avevamo visto prima era il simbolo luminoso sul dorso della mano di Link. Anche se non è particolarmente chiaro, questo simbolo non è sicuramente quello della Triforza, e nemmeno un pezzo della Triforza.

Piuttosto, sembra brillare in una forma più simile alla scritta verde che è stata vista turbinare nel trailer di annuncio del sequel, che molti hanno indovinato essere legata alla tribù perduta degli Zonai. Questo simbolo sembra essere lo stesso bagliore dorato che è apparso quando Link ha usato una nuova abilità simile alla Stasi nel più recente trailer di gameplay (senza l’uso della lavagnetta Sheikah).

Questo non è l’unico simbolo che vediamo nella nuova clip. Vediamo anche alcuni segni incisi sul pavimento intorno al bagliore dorato che potrebbe essere Zelda o potrebbe essere un equivalente della Fiamma Sacra. Come notato da CryZe su Twitter, questi simboli corrispondono ai segni trovati nella tomba sotto il castello di Hyrule nel reveal trailer del gioco, suggerendo una connessione tra questo nuovo luogo e il luogo di riposo di Ganon.

Infine, anche se questo non aggiunge nulla alle teorie sulla storia, un altro piccolo dettaglio che vorrei far notare è la cucitura Triforce sulla nuova tunica di Link. È davvero un bel tocco da parte di Nintendo.

Mi piacerebbe sentire se avete delle vostre teorie su Breath of the Wild 2. Ho la testa tra le nuvole per questi giochi e sarò felice di perdermi in qualsiasi speculazione mentre aspettiamo tutti notizie più concrete dal team di Legend of Zelda di Nintendo.

Read More

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.