Gli organizzatori degli Oscar “condannano” Will Smith per aver schiaffeggiato Chris Rock

0

I funzionari hanno “condannato” Will Smith per le sue azioni durante la cerimonia degli Academy Awards di domenica sera.

Durante la premiazione, l’attore di King Richard è salito clamorosamente sul palco e ha schiaffeggiato il comico Chris Rock sul viso dopo aver fatto una battuta sulla caduta dei capelli di sua moglie Jada Pinkett Smith.

Alla luce del momento scioccante, un rappresentante dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences (AMPAS) ha rilasciato una dichiarazione lunedì rivelando che avrebbero condotto una revisione formale dell’incidente.

“L’Accademia condanna le azioni del signor Smith durante lo spettacolo di ieri sera”, hanno commentato. “Abbiamo ufficialmente avviato una revisione formale dell’incidente ed esploreremo ulteriori azioni e conseguenze in conformità con il nostro statuto, gli standard di condotta e la legge della California.”

Dopo lo spettacolo, un rappresentante AMPAS ha semplicemente twittato , “L’Accademia non perdona la violenza di qualsiasi forma.”

Will si è scusato per le sue azioni durante il suo discorso di accettazione come miglior attore. Chris non ha sporto denuncia alla polizia.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.