La figlia adolescente di Nicole Kidman vuole diventare regista

0

Sunday Rose, la figlia di Nicole Kidman e Keith Urban, vuole diventare una regista.

La figlia tredicenne dell’attrice australiana e della star della musica country ha già imparato a montare e ha diretto una produzione teatrale del musical Annie. Ma mentre sua madre è una grande star di Hollywood, non vuole che la Kidman venga coinvolta.

“(Sunday Rose) vuole essere una regista. Attraverso nulla di ciò che ho fatto, però. Ha imparato a montare, e se mi offro anche solo di essere in uno dei suoi film, la sensazione è che non mi avvicinerò a loro”, ha rivelato alla rivista DuJour.

La star di Big Little Lies vuole cantare le lodi di sua figlia dai tetti, ma le è stato dato l’ordine preciso di rimanere sotto tono.

“Tutto quello che volevo fare era urlare e gridare (guardando Annie),” Kidman ha condiviso. “Ma sono tenuta sotto stretta sorveglianza. Voglio solo dire, ‘Sei incredibile’ Ma non mi è permesso chiamare fuori dal finestrino dell’auto o fare troppi complimenti”

L’attrice, che condivide anche la figlia undicenne Faith Margaret con Urban, ha paragonato l’essere madre ad una piscina, spiegando: “Come genitore, sei il muro. Vogliono aggrapparsi a te e sapere che ci sei, e poi quando danno il via, vogliono sapere che ci sei anche tu”

E mentre la Kidman ha molti progetti in cantiere, si assicura sempre di trovare il giusto equilibrio e di essere presente per le sue ragazze.

“Ho questo enorme desiderio di essere lì per loro. Non voglio perdere l’ora di andare a letto”, ha condiviso. “L’ora della nanna è così profondamente importante per me. Noi parliamo. Cerchiamo di avere una certa coerenza. La più grande coerenza è: ‘Sono qui e vi amo e questo non cambierà mai’ È un equilibrio costante”

Ha anche due figli adulti adottati con il suo ex marito Tom Cruise.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.