Dragon Ball Super: Toyotaro conferma che il manga continuerà

0

Il Torneo del Potere, cuore dell’arco narrativo de “La Sopravvivenza degli Universi”, avrà sviluppi differenti rispetto a quelli della serie animata.

E’ notizia ancora freschissima quella secondo la quale il 20° lungometraggio d’animazione di Dragon Ball, nonchè primo film che entrerà nel flusso della serie “Super”, uscirà nelle sale cinematografiche giapponesi dal 14 dicembre 2018.

In seguito all’annuncio della data di uscita, il noto creatore del franchise, Akira Toriyama, ha lanciato un corposo messaggio ai suoi appassionati nel quale conferma che la serie animata di Dragon Ball Super si fermerà per ora (25 marzo 2018 con l’episodio 131) e il film in questione è la storia successiva dell’anime che si collocherà temporalmente tra la fine del Torneo del Potere e il breve riposo successivo.

Queste parole, considerando che il film rientra nella serie “Super”, ci confermano che il progetto andrà avanti, ma nel frattempo ricordiamo sempre che la versione manga di Dragon Ball Super, scritta da Akira Toriyama e disegnata da Toyotaro, non ha ancora raggiunto gli eventi dell’anime, anche se Toyotaro è ormai dentro l’arco narrativo del Torneo del Potere (Sopravvivenza degli Universi) e sta procedendo anche ad un ritmo abbastanza spedito.

In merito all’annuncio del film d’animazione e dell’imminente fine dell’anime, lo stesso Toyotaro, attraverso il proprio profilo ufficiale Twitter, ha commentando, tranquillizzando gli appassionati, che il manga continuerà come un manga. Un pensiero vago, ma che lascia sicuramente intendere, anche con fatti alla mano, che il manga non terminerà in tempi brevi.

というわけで😊
漫画は漫画で続きます😁 https://t.co/Nwbv4LlE7b

— とよたろう (@TOYOTARO_Vjump) March 12, 2018

Ricollegandoci al messaggio di Toriyama, l’autore ricordava, appunto che l’arco narrativo del Torneo del Potere avrà sviluppi differenti rispetto all’anime e al film. Queste parole lasciano benissimo immaginare che il manga prenderà un’altra direzione con il Torneo del Potere, includendo (o escludendo) delle particolarità che abbiamo visto in tutti questi mesi. Inoltre, c’è da aspettarsi una grande quantità di differenze, marchio di fabbrica che contraddistingue la versione anime e manga di questa serie.

Inoltre, è probabilme che Toyotaro si ritrovi a disegnare anche la trasposizione manga del 20° film, dal momento che Toriyama ha svelato che il manga avrà sviluppi differenti al film. Il che non sarebbe una novità, infatti Toyotaro ha trasposto “La Battaglia degli Dei” e “La Resurrezione di F” come primi due archi narrativi del manga di Dragon Ball Super.

Tanto materiale è al fuoco. Non sappiamo cosa ci attende, sappiamo però che il manga è lontano dalla sua conclusione e non solo perchè è pubblicato a cadenza mensile.

La versione manga di Dragon Ball Super è edita in Italia da Edizioni Star Comics. Dal prossimo mese di aprile sarà disponibile il 4° volume.

Fonte: CB

Dragon Ball Super: Toyotaro conferma che il manga continuerà è di MangaForever.net

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.