HomeFilmKristin Cavallari afferma di aver rifiutato un appuntamento con Sean "Diddy" Combs

Kristin Cavallari afferma di aver rifiutato un appuntamento con Sean “Diddy” Combs

NOTIZIA

07 febbraio 2024

Edicola

Kristin Cavallari ha affermato di aver “schivato un proiettile” rifiutando un appuntamento con Sean ‘Diddy’ Combs.

La star di Laguna Beach ha affermato durante l’episodio di martedì del suo podcast Let’s Be Honest che il hitmaker di “Mi mancherai” l’ha inondata di regali di San Valentino e le ha chiesto di uscire con lei circa 15 anni fa.

“Mi ha mandato il mazzo di fiori più grande che abbia mai visto. La scatola di cioccolatini più grande che abbia mai visto. Un enorme orsacchiotto”, ha detto. “Voglio dire, era come, ‘Porca miseria.’ Voglio dire, c’erano più persone che portavano merda a casa mia. Era come se vedessi in un film. “

Il rapper, 54 anni, avrebbe detto a Cavallari, 37 anni, che lei era la sua “cotta televisiva” e “continuava a chiederle di uscire” – ma lei non era interessata.

“Voglio dire, c’è ovviamente una parte in cui dici, ‘Whoa, questo ragazzo mi sta rovinando a morte.’ È così dolce e non ho mai incontrato questo ragazzo,” ha spiegato. “Non potrei mai uscire con qualcuno perché era così e così. Ho sempre dovuto essere attratto da te… non voglio essere il dolcetto per le braccia.”

Col senno di poi, il personaggio televisivo crede che i suoi doni stravaganti fossero una “bandiera rossa”, aggiungendo: “Voglio dire, è una specie di bomba amorosa”.

Cavallari ha aggiunto di aver “schivato un dannato proiettile” respingendo Combs, che è stato accusato di violenza sessuale dalla sua ex fidanzata Cassie Ventura alla fine dell’anno scorso. Hanno risolto la sua causa un giorno dopo che è stata archiviata.

Dopo che altre tre donne si sono fatte avanti con accuse di cattiva condotta sessuale, Combs ha scritto su Instagram: “Vorrei essere assolutamente chiaro: non ho fatto nessuna delle cose orribili che vengono accusate. Combatterò per il mio nome, la mia famiglia e per la verità”.

RELATED ARTICLES

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.