Dwayne Johnson non è sicuro di avere il “gene del politico” nel suo DNA

0

Dwayne Johnson non è sicuro di avventurarsi in politica perché non sa se ha “il gene del politico” nel (suo) DNA.

La scorsa primavera, un sondaggio ha mostrato che quasi la metà degli americani voterebbe per l’attore di Red Notice se si candidasse, e lui ha ammesso a Vanity Fair che i risultati erano lusinghieri, ma che non sa nulla di politica e politica.

Espandendo i suoi commenti in una nuova intervista con la CNN, l’uomo d’azione ha detto che il sondaggio è stato “così umile”, ma non è sicuro di avere ciò che serve per essere un politico.

“Avere una piccola capacità di galvanizzare potenzialmente il nostro paese è umile, molto umile”, ha detto. “Potrebbe essere la Teremana (tequila) a parlare qui, ma ancora non so un accidente su come essere un politico. Non so se ho il gene del politico nel mio DNA. Leader? Sì. Patriota? Tutto il giorno. Politico? No.”

Il 49enne ha spiegato che è più efficace come una persona ben considerata e influente con una grande piattaforma per la campagna per ciò in cui crede.

“Sento che la migliore posizione in cui posso essere in questo momento è quella di essere un luogo fidato e non giudicante per le persone; indipendentemente dal lato della strada in cui vivi, di che colore sei, cosa fai per vivere, come scegli di vivere la tua vita, cosa dice il tuo conto in banca, se guidi una macchina o prendi l’autobus. Non mi interessa. Niente di tutto ciò ha importanza per me”, ha dichiarato. “Lavorate duro, prendetevi cura della vostra famiglia, siate buoni con le persone, siate gentili con le persone, siate onesti, onorate la vostra parola e divertitevi sempre lungo la strada. E non essere uno stronzo. Come ho detto, non credo che sarei un buon politico”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.