Dragon Ball Super capitolo 31, Jaco e Bulma alla ricerca delle sfere

0
La nuova saga di Champa in Dragon Ball Super per il momento è un crescendo di intrattenimento. Vediamo cos’è successo nell’ultima puntata.

Il capitolo 31 di Dragon Ball Super ha superato il capitolo 30. Diversamente da quello della scorsa settimana, questa volta abbiamo avuto contenuti reali e nuovi anziché riassunti dei capitoli anteriori. Come già vi abbiamo anticipato nel titolo, il capitolo 31 di Dragon Ball Super si centra quasi esclusivamente sui personaggi di Jaco e Bulma.

Il capitolo 31 di Dragon Ball Super inizia con Jaco in rotta verso la terra, perché Tights gli ha ordinato di andarci. Una volta sulla terra, Jaco dice a Bulma che c’è qualcuno di nome Zuno che risiede al centro dell’universo e che è in grado di rispondere a qualsiasi domanda. Jaco e Bulma cercheranno risposte alle loro domande per sapere dov’è possibile trovare le Super Dragon Balls. Zuno è uno dei soggetti più saggi di tutto l’universo, conosce un sacco di informazioni sui Kai e persino su Whis.

Per questo motivo Bulma sale sulla navicella di Jaco con l’intento di attraversare lo spazio alla ricerca di Zuno. Ma prima di andare c’è un po’ di spazio per l’umorismo, Vegeta infatti terrà a ricordare a Jaco di non fare niente di strano con Bulma avvertendolo che in caso contrario ci saranno conseguenze. Ovviamente Bulma non ha certo bisogno del marito per difendersi e varie volte colpisce il ranger galattico. Mentre i due volano in giro per lo spazio possiamo assistere ad un flashback in cui ci viene raccontato come si sono conosciuti i due.

Pare che Bulma, quand’era ancora una bambina, giocasse con l’astronave di jaco. In questo flashback vediamo come Bulma ha imparato a volare sulle astronavi e altri aggeggi volanti grazie a Jaco, questo nonostante le discussioni tra i due. È molto interessante notare che questi fatti hanno avuto un ruolo importante sullo sviluppo personale di Bulma e l’ha aiutata a scoprire capacità che sono state evidenti in Dragon Ball e Dragon Ball Z.

Dragon Ball Super Zuno

by - [-]
Rank/Rating: -/-
Price: -

Dopo l’atterraggio sul pianeta di Zuno, non possiamo evitare di notare la decorazione, che somiglia moltissimo a quella di un santuario giapponese. Dopo essere saliti sulla rampa d’accesso appaio quattro individui identici che s’identificano come i servitori di Zuno, questi informano la coppia dell’impossibilità di parlare con Zuno senza avere un appuntamento, e che per il prossimo posto libero dovranno aspettare sette anni. Il duo non può permettersi il lusso di aspettare così tanto tempo per parlare con Zuno, hanno infatti bisogno di parlargli subito.

Improvvisamente compare un criminale con la faccia da rospo o rana chiamato Gepuman di cui Jaco aveva già notizie e che era ricercato. Gepuman si rende conto che Jaco è un ranger galattico della Via Lattea e per evitare di essere catturato minaccia con sparare a uno degli inservienti di Zuno.

In quel momento Jaco salva la vita dell’inserviente minacciato da Gepuman con estrema facilità. Grazie a questa valorosa azione da parte di Jaco, lui e Bulma vengono accolti da Zuno. Ma prima di formulare le loro domande, Zuno chiede loro un’offerta. Jaco automaticamente gli porge un bacio sulla guancia. Trattandosi di un ragazzo, Zuno gli offre di formulare una sola domanda, per un bacio di Bulma invece permetterà di formulare tre domande, poiché, secondo Zuno: “è una ragazza, ma un po’ vecchia”.

Per qualche assurdo motivo Jaco chiede a Zuno delle dimensioni del seno di Bulma. Questo tipo d’umorismo non è stato praticamente presente in Dragon Ball Z, lo ricordiamo piuttosto nella serie Dragon Ball, e non ci dispiace che sia presente in Dragon Ball Super. Zuno afferma che la flaccidità ha già intaccato il seno di Bulma, che prima era più turgido, ma gli anni passano per tutti, e la maternità non è stata d’aiuto.

Bulma formula le sue domande senza pensare e alla fine è capace di formularne solo una con un senso, quella riferita alle Super Dragon Balls. Chiede precisamente a Zuno di raccontarle tutto su di esse. In quel momento veniamo a sapere che le Super Dragon Balls si spargono tra gli universi 6 e 7. Le Super Dragon Balls sono state create dal Dio dei Draghi, il cui nome è Zarama, sono state create oltre 40 anni fa. Hanno il potere di concedere desideri più potenti rispetto a quelli delle normali sfere del drago. In nessun momento Zuno parla dell’ubicazione della settima sfera.

Bulma e Jaco vengono accompagnati fuori dal pianeta di Zuno, dato che Bulma comincia a fare troppe domande, avendo invece già sprecato ben due domande. Ritornando verso la terra, Bulma spiega a Vegeta e a Goku tutto ciò che è venuta a sapere sulle Super Dragon Balls. La puntata finisce quando Goku dice a Bulma che Jaco gli ha riferito informazioni confidenziali sul suo seno. In quel momento la faccia di Bulma mostra una rabbia senza pari, e così finisce la puntata.

La prossima settimana, in occasione della 32 puntata di Dragon Ball Super potremo finalmente vedere le squadre che Beerus e Champa hanno preparato per il torneo inter universale, come già vi abbiamo anticipato in questi giorni. Inoltre potremo finalmente veder comparire Monaca, il personaggio che si narra essere più potente di Goku e Vegeta, oltre all’avversario più potente che abbia mai affrontato lo stesso Beerus.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.