Nintendo sale sul carro dei remake dei videogiochi

0
Nintendo cercherà di ridurre i costi di sviluppo di videogiochi, creare giochi più economici e promuoverli meglio con più demo.

Il presidente di Nintendo ha parlato al giornale giapponese Nikkei circa i piani di futuro della grande N, che consistono nel offrire giochi più economici in modo da ampliare il pubblico. In questo senso, spiega Satoru Iwata, l’idea sarebbe quella di ridurre i costi di sviluppo.

Satoru Iwata Nintendo 3DS

Nel caso di Nintendo 3DS, spiega Iwata, opteranno per adattare vari dei classici più importanti della compagnia come già è stato fatto con i remake di The Legend of Zelda: Ocarina of Time, Donkey Kong Country Returns 3D o i futuri adattamenti di The Legend of Zelda: Majora’s Mask 3D e Xenoblade Chronicles 3D. Ma non solo.

Il presidente di Nintendo precisa anche che promuoveranno i giochi in un modo più attivo con più versioni di prova di quante offrono attualmente.

Anche Nintendo comincia a cadere nella trappola dei remake?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.