Raging Justice, The Town of Light e la Trilogy of Vengeance in arrivo su Switch

0

A quasi un anno dall’uscita della console, le terze parti stanno svolgendo un ruolo importante per la neonata di Nintendo. Dopo lo scarso supporto dai third party sullo sfortunato predecessore, Wii U, Nintendo Switch sta prendendo una strada diversa.

Raging Justice

Un picchiaduro a scorrimento laterale, in stile Final Fight di Capcom, sviluppato da MakinGames, software house fondata da ex dipendenti di Rare, e Team17, in arrivo nel 2018 su Nintendo Switch, PlayStation 4, Xbox One e PC. Il gioco ci mette nei panni della ex militare Nikki Rage e dell’ex poliziotto Rick Justice, che dovranno spazzare via le bande criminali locali, e spetterà al giocatore decidere se arrestare o pestare i delinquenti. Il gioco sarà provvisto di multigiocatore locale e, in seguito, anche di una cooperativa online.

The Town of Light

Anche The Town of Light arriverà su Nintendo Switch, la prossima primavera in una esclusiva Deluxe Edition. Il titolo, sviluppato dalla casa di sviluppo italiana LKA con sede a Firenze, è un thriller psicologico ambientato nell’ex ospedale psichiatrico di Volterra, in Toscana, e tratta il tema della salute mentale. Nei panni di Renée, una ragazza di sedici anni affetta da disturbi mentali, il giocatore si addentrerà nella struttura per ricomporne il passato.

Il titolo è già disponibile per PC, PlayStation 4 e Xbox One, ma la versione Nintendo Switch includerà un nuovo documentario esclusivo che approfondirà vari aspetti sul manicomio di Volterra e le vite dei pazienti. The Town of Light nasce infatti allo scopo di parlare di argomenti che di solito non vengono trattati riguardo la salute mentale, piuttosto che sul proporre un titolo horror.

Infine, la casa di sviluppo CyberConnect2, nota soprattutto per le serie .hack e Naruto Ultimate Ninja (tra cui Ultimate Ninja Storm e seguiti), ha annunciato i propri piani per il futuro, dove figura anche una collezione di ben 3 giochi inediti, che arriveranno su Nintendo Switch, PlayStation 4, Xbox One e PC, seppur attualmente senza una data di uscita.

La Trilogy of Vengeance, nome ispirato alla nota trilogia cinematografica, è composta da tre titoli, accomunati proprio dal termine “Vengeance”, ovvero “Vendetta”.

Fuga

Conosciuto anche come Fugue on the Battlefield, è il titolo per il ventesimo anniversario della serie Little Tail Bronx, e sarà quindi ambientato nello stesso mondo di Tail Concerto e Solatorobo: Red the Hunter. Un gioco RPG con elementi sparatutto e roguelike che ruota attorno a 11 bambini antropomorfi, dalle sembianze canine e feline, che a bordo dell’enorme carro armato Taranis devono affrontare il Berman Empire, che ha rapito i loro genitori.

Tokyo Ogre Gate

Tokyo Ogre Gate è ambientato nel primo dopoguerra. Si tratta di un action game a scorrimento laterale, che però potrà variare in più direzioni, in cui un certo Genshu Kubizuka attua un piano per aprire l’Hundred Ogre Gate, un portale che collega il mondo umano a quello degli inferi. La protagonista del gioco è Towako Mutsu, una ragazza che vive in una Tokyo alternativa avvolta nella magia e infestata dai fantasmi, costretta a vivere con un cuore artificiale chiamato Ogre Engine a causa di Kubizuka.

Cecile

In questo action game a scorrimento laterale in 2.5D vestiamo i panni di Cecile, una ragazza in conflitto con le sue tre sorelle. Ognuna di loro ha perso ciò che di più prezioso possedeva a causa della madre, come la voce per la protagonista, durante una cerimonia per diventare streghe. La storia ruota attorno alla battaglia tra le quattro sorelle, pronte persino a uccidersi fra di loro.

L'articolo Raging Justice, The Town of Light e la Trilogy of Vengeance in arrivo su Switch sembra essere il primo su Pokémon Millennium.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.