Sony chiede sempre titoli PS Vita agli sviluppatori

1
Numerose volte Sony ha cercato di far portare agli sviluppatori ogni tipo di videogioco sulla console portatile PS Vita.

PS Vita ha subito il repentino cambiamento del mercato portatile che l’ha portata a numeri da record negativo. La piattaforma Sony, quattro anni dopo il lancio sul mercato, mostra dati di vendita molto lontani da quelli della precedente PSP. È una brutta console? Assolutamente no. Manca il supporto? Si potrebbe dire così. Il mercato occidentale ha a malapena mostrato supporto a una console che aveva tutte le carte in regola per avere successo. Ciò nonostante, i fattori già conosciuti hanno lasciato PS Vita a bocca asciutta. Poteva Sony ribaltare la situazione?

Back in 1995 Takkaki Ichijo PS Vita

PlayStation Vita 2016 + Mega Pack Lego Heroes + MC 8GB [Bundle]

by Sony [Sony]
Rank/Rating: 12949/-
Price: -

La compagnia giapponese ha già dichiarato che si sarebbe dedicata ai giovanissimi dopo aver visto che la situazione non accenna nemmeno a cambiare. La mancanza di supporto e di videogiochi più occidentale hanno portato PS Vita a mostrare tutta la sua debolezza. Svariate volte, Sony ha cercato di fare in modo che le compagnie esterne scommettessero sulla loro console portatile con numerosi titoli. Purtroppo non tutte le aziende hanno accettato. Queste sono le parole di Gio Corsi, direttore senior degli sviluppi Third Party e di relazioni con gli sviluppatori:

PS Vita ha da affrontare tutta una serie di sfide. Non lo negherò, sappiamo tutti che è vero! Ma c’è un grande numero di studi che amano lavorare con Vita o sono emozionati per la sfida che rappresenta lavorarci. Quando facciamo un progetto diciamo sempre: Sei aperto a crearne una versione per Vita? Ed è una cosa che generalmente trovo positiva. A la gente realmente piace quella piattaforma. È una piattaforma con moltissimo potenziale”.

Via|PLS

1 commento

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.