Jamie Dornan insiste sul fatto che non è stato inserito nel cast dopo 50 sfumature di grigio

0

Jamie Dornan ha affrontato il problema di sapere se è o non è un personaggio tipico dopo la sua performance in 50 sfumature di grigio.

Durante un’intervista con The Telegraph, il 39enne ha insistito che il suo ruolo di Christian Grey nella trilogia non ha influenzato nessuna delle parti di recitazione che ha perseguito da allora.

“All’epoca, mi è stato chiesto se avevo paura di essere incastrato – come cosa? Come un miliardario amante del BDSM? Penso che sia un caso unico”, ha detto l’attore di Belfast alla pubblicazione. “Niente di simile mi è capitato di nuovo – da allora ho a malapena indossato un vestito”

Nonostante non sia stato etichettato dopo il ruolo vaporoso, Dornan ha notato che ha sopportato un sacco di battute sulla parte dal suo debutto nel 2015.

“Sono ben abituato. Sai cosa aiuta davvero? Vengo da un posto dove prendersi in giro a vicenda è la nostra moneta comune”, ha detto il candidato ai BAFTA. “È il modo in cui comunichiamo – è il modo in cui mostriamo affetto. Quindi, se sei di Belfast e dai un sacco di cazzate – come faccio io con i miei amici – se non puoi riprenderle, finisci un po’ fregato. Ma sono sempre stato in grado di dare e ricevere stronzate, quindi sono più o meno armato per questo”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.