Antonio Banders avrà un ruolo “cameo” in Indiana Jones 5

0

Antonio Banderas avrà solo un “piccolo” ruolo in ‘Indiana Jones 5’.

L’attore 62enne è stato scritturato per una parte segreta nell’imminente action-adventure, ma ha confermato che avrà una parte minore nel film come amico del protagonista di Harrison Ford.

In un’intervista a Collider, Antonio ha dichiarato: “Il mio personaggio è molto piccolo; è quasi un cameo… È solo un amico del personaggio di Indiana, e lo sta cercando perché ha bisogno di qualcosa dal suo amico.

“Ma occupa pochissimo tempo del film, ma è molto felice di far parte di una saga che è la storia del cinema, ovviamente.”

Antonio è stato in grado di trascorrere del tempo con Harrison durante la realizzazione del film ed è stato pieno di elogi per il leggendario attore.

L’attore di ‘Spy Kids’ ha detto: “Solo il fatto che io sia salito sul set, per me, è stato importante. E devo dirtelo: mi sono divertito molto con Harrison. È un gentiluomo sul set e fuori dal set Condivido alcune cene con lui e un po’ di tempo, e che gentiluomo.”

Nel frattempo, è stato recentemente rivelato che Ford sarà invecchiato in “Indiana Jones 5”, ambientato nel 1969.

La star di 80 anni sta riprendendo il suo ruolo di archeologo per l’ultima volta nel film in uscita e sarà invecchiato usando effetti visivi per apparire come nella trilogia originale.

La tecnologia viene utilizzata solo durante la scena iniziale del film, che si svolge in un castello nel 1944 e contrappone Indy a un gruppo di nazisti.

Kathleen Kennedy, che sta producendo il film per Lucasfilm, spera che la tecnologia non sia l’obiettivo principale per i fan.

Ha detto: “La mia speranza è che, anche se se ne parlerà in termini di tecnologia, lo guardi e dici, ‘Oh mio Dio, hanno appena trovato un filmato. Questa è stata una cosa che hanno girato 40 anni fa.'”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.