Rachel Bilson ha concesso un ordine restrittivo contro il presunto stalker

0

NOTIZIA

02 dicembre 2022

Edicola

A Rachel Bilson è stato concesso un ordine restrittivo temporaneo contro un presunto stalker.

Secondo i documenti del tribunale ottenuti da The Blast, la star di The OC ha richiesto un ordine restrittivo nei confronti di un uomo della Georgia che presumibilmente crede che lei sia la sua futura moglie.

Nei documenti, Bilson ha affermato che l’uomo le ha inviato messaggi molesti e ha fatto molteplici tentativi indesiderati di contattarla, incluso guidare dalla sua casa in Georgia a Los Angeles per affrontare l’attrice.

Presentando la richiesta in un tribunale di Los Angeles, il team legale di Bilson ha affermato che l’uomo “si è presentato in più occasioni a casa sua dove risiedono lei e sua figlia. Ha anche ricercato e trovato i numeri di telefono delle parti elencate e ha chiamato più volte tentando di raggiungere (Bilson), dove si riferisce a lei come la sua ‘futura moglie’.”

Ha aggiunto nei documenti: “Ci sono stati molti incidenti, messaggi sui social media, lettere ma, cosa più allarmante, ci sono stati molteplici tentativi di visita, di venire a casa mia”.

Ha chiarito che l’uomo non ha motivo di contattarla oltre all’illusione.

“Si riferisce a me come ‘bambina’ e mi chiama la sua ‘futura moglie’ e indica che crede che io sia incinta di suo figlio. Non l’ho mai incontrato e non ho assolutamente intenzione di farlo”, ha scritto.

Un giudice di Los Angeles ha emesso un ordine restrittivo temporaneo contro l’uomo, ordinandogli di stare a 100 iarde (91 metri) di distanza da Bilson, dal suo ex Hayden Christensen e dalla loro figlia di otto anni Briar Rose.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.