La polizia canadese usa Mario Kart per promuovere la guida sicura

0

Pensare di essere su un circuito di Mario Kart non è forse il pensiero migliore da avere quando ci si trova alla guida del proprio veicolo. È questo, in parole povere, ciò che ha scaturito il messaggio pubblicato sull’account ufficiale di Twitter dell’ufficio di polizia di Edmonton, la capitale della provincia canadese dell’Alberta.

70 property damage collision reports in 4 hrs. #yeg is not a level in Mario Kart. Our roads are not race tracks. There is no winner. And if you slip off the road, a Koopa won’t lift your vehicle and put you back on track within seconds. It’s about safety, patience, and planning.

— Edmonton Police (@edmontonpolice) January 11, 2018

Stando a quanto riportato, è stato chiesto ai cittadini di prendere più seriamente la guida nelle strade, senza imitare il pericoloso stile di Mario Kart, in quanto non ci si trova in una pista, non ci sarà alcun vincitore né tantomeno alcun Koopa a ripescare chi è uscito di strada per riportarlo in carreggiata.

Un modo senza dubbio molto singolare per cercare di sensibilizzare i guidatori, e ci si domanda se effettivamente sia stato o meno un sistema efficace di approcciarsi al problema. Quel che è certo è che si tratta di un metodo alquanto bizzarro per trattare un argomento tanto serio come gli incidenti stradali.

Tuttavia di una cosa si può essere sicuri: il messaggio ha sicuramente catturato l’attenzione di molti fan del titolo targato Nintendo, i quali hanno subito fatto notare che il Koopa in questione ha un nome specifico, Lakitu.

E voi cosa ne pensate di questo avvertimento lanciato dai gendarmi canadesi?

L'articolo La polizia canadese usa Mario Kart per promuovere la guida sicura sembra essere il primo su Pokémon Millennium.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.