Hindsight, l’avventura di Annapurna dedicata alla memoria, esce su Xbox e PlayStation

0

Se cliccate su un link ed effettuate un acquisto, potremmo ricevere una piccola commissione. Leggi la nostra politica editoriale.

Hindsight, l’acclamata avventura narrativa dello sviluppatore Joel MacDonald e dell’editore Annapurna Interactive – in cui i giocatori vivono l’intera vita di una donna, dalla nascita ai giorni nostri – è ora disponibile su Xbox One e PlayStation

Hindsight è il seguito di Prune, l’acclamato rompicapo botanico per iOS di McDonald (McDonald è anche un ex progettista di Call of Duty) e racconta la storia di una donna che rivisita la sua casa d’infanzia dopo la morte della madre. Mentre fruga tra le sue vecchie cose, sblocca vecchi ricordi che i giocatori possono vivere in prima persona sotto forma di diorami.

“Il senno di poi ti chiede di rallentare e di prestare attenzione alle piccole cose lasciate indietro”, spiega il comunicato ufficiale del gioco. “Mettete insieme queste cose e spostate il vostro punto di vista fino a trovare la prospettiva giusta per farvi immergere ancora di più nel passato… Rimanete quanto volete, ma prima o poi dovrete tornare al presente”

Hindsight – In arrivo per PlayStation e Xbox il 6 dicembre.

Christian Donlan di Eurogamer ha apprezzato molto Hindsight quando è stato lanciato per PC, Switch e iOS ad agosto, nonostante alcune irritazioni. “A volte, Hindsight ricorda l’impatto del silenzio”, ha scritto in la sua recensione consigliata, “in particolare in una sequenza verso la fine in cui l’immaginazione si riversa letteralmente nella memoria e minaccia di spazzare via tutto. Il gioco fiorisce. Mi sono ritrovato a scegliere tra le immagini, riflettendo sul modo in cui la fantasia e la memoria lavorano insieme, e spesso si indeboliscono a vicenda”

Se questo ha stuzzicato la vostra curiosità, Hindsight è disponibile da oggi su Xbox One, Xbox Series X/S, PlayStation 4 e PlayStation 5, al prezzo di circa 12,99 sterline/14,99 dollari.

Per saperne di più

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.